07/02/2008 - VERONICA GHIDINI ESPONE A SPAZIO AREF

Giovedì 7 febbraio 2008, alle ore 18.00, presso la Galleria dello Spazio Aref (Piazza Loggia, 11/f) si inaugura Fusione Spontanea, rassegna personale della giovane artista Veronica Ghidini.
Per l’occasione l’artista, nata a Lumezzane nel 1983, allieva del secondo anno del biennio specialistico di Pittura dell’Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia, espone opere di ultima produzione, inerenti l’analisi del colore puro, osservato nella sua fusione spontanea e trasparenza.
In mostra saranno presenti alcune matrici in vetro sulle quali l’unione dei colori, lasciati cadere liberamente, costituisce il punto di partenza del lavoro. In un’opera multimediale si potranno osservare le immagini che documentano tutti i passaggi cromatici e le annotazioni relative al comportamento del colore.
Altre opere invece consistono in light boxes che riassemblano le icone delle matrici, creando l’illusione di una vetrata contemporanea, oppure uniscono, per sovrapposizione, una di queste immagini ad un’altra sottratta al mondo reale.
Il Laboratorio di realizzazione eventi dell’Accademia SantaGiulia ha scelto di proporre questa mostra, oltre che per mettersi alla prova in un’esperienza organizzativa di un evento espositivo, per far conoscere e sostenere l’interessante ricerca di una collega.

“Quante immagini ed emozioni possono nascere dall’unione di vari colori, lasciati cadere liberamente sul vetro! E’ proprio da questa Fusione spontanea che l’artista inizia la sua ricerca e, annotando tutte le fasi, i movimenti e le forme create, realizza un Diario Cromatico: una trasposizione estetica, composta da immagini e commenti, che descrivono l’andamento dei colori veicolati dall’acqua.
La fase successiva dell’artista è stata quella di dare origine ad opere retroilluminate, attraverso l’unione delle matrici trasformate in immagini digitali. Vengono così eseguite le Composizioni cromatiche. Luci, colori e trasparenze rendono maggiormente fruibili le opere e, grazie al particolare uso degli elementi compositivi, suggeriscono a chi le osserva un ulteriore significato del fare artistico.
Ma il gioco prosegue. Cosa può nascere dalla sovrapposizione di una di queste figure astratte, con un’immagine raffigurante la realtà? Cercando di dare una risposta alla propria curiosità, Veronica Ghidini ha elaborato straordinarie visioni. Opere che uniscono il mondo reale a ricordi inventati e fantastici, originati dalla fusione spontanea.”

Laboratorio realizzazione eventi,
Accademia di Belle Arti SantaGiulia

Veronica Bettinelli, Damiano Comelli,Roberta Consoli, Veronica Ghidini, Daniela Moraschi, Claudio Rossini, Roberta Zappa
COORDINAMENTO: Prof.ssa Vanda Sabatino

Questo evento è stato realizzato grazie ad ANTHOS - Investimenti immobiliari.


Luogo Evento: Brescia, Spazio Aref (Piazza Loggia, 11/f)
prova 7.jpg Diapositiva247b.jpg Diapositiva252b.jpg Diapositiva256b.jpg prova 2 mod.jpg prova 3 .jpg prova 15.jpg prova 14bc copia.jpg