10/07/2011 - LA FORMA NON ALTRO DAL VUOTO

Domenica 10 luglio ore 19 e ore 21.30

Portico Palazzo Loggia, Piazza Loggia, Brescia

Ingresso libero 

Ideazione e coordinamento progetto Giulia Gussago

Performer Cristina Baglioni, Francesco Cancarini, Irene Fantetti, Matteo Fratus, Greta Ghidini, Giulia Gussago, Sonia Ognissanti, Susi Ricchini, Cristina Salmistraro

Musiche originali Fulvio Sigurtà

Coordinamento studenti del Corso di Scenografia dell'Accademia di Belle Arti SantaGiulia Domenico Franchi

Installazioni a cura di Paola Arizzi, Elisa Betta, Marina Garibaldi, Gaia Grassi, Stefano Mondini, Tiziano Ramera, Olga Ribera, Ilaria Vizzardi

 Debutta La forma non altro dal vuoto, spettacolo realizzato in collaborazione con

l’Accademia di Belle Arti SantaGiulia nell'ambito delle attività di integrazione tra diverse abilità che Compagnia Lyria promuove attraverso il progetto DanzAbile, e coinvolge professionisti e studenti di danza, musica e arti visive.

La ricerca artistica da cui scaturisce lo spettacolo, liberamente ispirato agli scritti del Maestro Zen Fausto Taiten Guareschi, riguarda l'indagine sulla relazione con la materia, nelle sue svariate manifestazioni. Come rapportarsi ad un oggetto, al proprio corpo, alla presenza fisica dell'altro in modo che questi non rappresentino un impedimento? Come aprire gli occhi sull'accadimento e trasformare ciò che appare un ostacolo in una preziosa occasione? Quale il segno che ogni azione, ogni parola, ogni pensiero lascia nel tempo?

In uno spazio dinamico e mutevole, senza persistere né decadere, ecco il continuo apparire e scomparire di ogni caso, pura sola apparenza.


 

L'intero programma di DanzalParco è su www.compagnialyria.it

 


Luogo Evento: Portico Palazzo Loggia, Piazza Loggia, Brescia