15/04/2013 - Omaggio di Scultura al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco: viaggio a Roma

Nell’ingresso della Direzione Centrale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco presso la sede di ROMA, località Capannelle, il 15 aprile 2013, il coordinatore della scuola di arti visive Prof. Agostino Ghilardi e lo studente Antonello Mescalchin hanno installato un pannello scultoreo il di tre metri per due intitolato "Prometeo".
Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco (noto con la sigla CNVVF) è un corpo di polizia della Repubblica Italiana ad ordinamento civile, incardinato nel Ministero dell'interno, Scuole Centrali Antincendi, Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, per mezzo del quale vengono espletate le competenze istituzionali di prevenzione incendi, soccorso pubblico e difesa civile.
I vigili, un corpo d’eccellenza, per professionalità, preparazione, e grande umanità, sono uomini sempre pronti a mettere la propria vita a repentaglio del prossimo. Ed è per questi valori che l’Accademia SantaGiulia ha voluto ricordarli attraverso un pannello scultoreo ispirato appunto  un corpo che si impegna in difesa dei propri cittadini rischiando la vita.
L’opera è stata realizzata dagli studenti Antonello Mescalchin e Francesco Visentini della scuola di scultua, biennio specialistico in scultura pubblica monumentale dell’Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia.


Luogo Evento: Roma, Località Capannelle, Corpo Nazionale Vigili
pannello1.JPG pannello2.JPG pannello3.JPG pannello4.JPG pannello5.JPG pannello6.JPG pannello7.JPG pannello8.jpg