13/10/2014 - Progetto Expo 2015: 'Alimentarsi - Impariamo mangiando'

Il progetto nasce nel maggio del 2013 con la costituzione di "Brescia per Expo 2015", associazione temporanea di scopo, formata tra Comune di Brescia, Provincia di Brescia, Camera di Commercio, Università degli Studi, Università Cattolica del Sacro Cuore e Associazione Industriale Bresciana. l'intento è quello di realizzare iniziative ed attività finalizzate a valorizzare il sistema istituzionale, economico e sociale della città e della provincia in occasione dell'Expo 2015.
La promozione dell'educazione alimentare, la conoscenza delle risorse del territorio e del sistema produttivo bresciano, nonché la prevenzione di molte patologie moderne grazie ad una corretta alimentazione, sono al centro del progetto approvato dalla Giunta comunale il 15 luglio 2014. Tutto questo si concretizzerà in una serie di iniziative che saranno realizzate a Brescia tra ottobre 2014 e dicembre 2015, mentre altre potranno essere inserite successivamente.
Per far fronte ai numerosi adempimenti, l'8 settembre 2014 è stato costituito un Comitato di gestione, a nomina e direzione comunale, formato da soggetti istituzionali e da privati  scelti in base alla loro competenza specifica ed alla professionalità.
Tutti i soggetti aderenti (ben 21, tra istituzionali, privati, terzo settore, ecc.) si sono impegnati a titolo volontario e completamente gratuito.

Per meglio veicolare sull'esterno il progetto, è stata allestita una squadra di testimonial, formato da personaggi bresciani, di nascita o d'adozione, di primo piano o emergenti, dotati di indiscutibili qualità morali ed umane che, con il proprio costante impegno nei diversi ambiti professionali di riferimento, hanno dato, o continuano a dare, lustro alla nostra città.

Questi i componenti:

Nome

 

Enrico Casella

Commissario tecnico della Nazionale Italiana di Ginnastica Artistica

Andrea Cassarà

Olimpionico e pluricampione del mondo ed europeo di fioretto individuale ed a squadre

Raffaella Curiel

Notissima ed apprezzata stilista bresciana, nativa di Gardone Riviera, si è affermata a Milano. E' definita l'intellettuale della moda italiana. E' Ambasciatrice italiana della moda nel mondo.

Vanessa Ferrari

Olimpionica ed ex campionessa del mondo ed europea individuale di ginnastica artistica

Ezio Gamba

Ex olimpionico, ex vice campione del mondo ed ex campione europeo di judo, attuale allenatore della Nazionale Russa di Judo

Paul Griffen

Ex giocatore italo-neozelandese della Nazionale Italiana di Rugby – bresciano d'adozione - ed ex capitano del Cammi Calvisano, con cui ha vinto l'ultima edizione del campionato italiano

Giorgio Lamberti

Ex olimpionico ed ex campione del mondo ed europeo di nuoto "stile libero", Presidente del C.S. S. Filippo

Sofia Lodi

Atleta di spicco della Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica e vice campionessa del mondo a squadre

Esther Oluloro

Cantante – bresciana d'adozione - rivelazione dell'ultima edizione del programma "The Voice of Italy 2"

Omar Pedrini

Notissimo ed apprezzato cantautore, chitarrista, poeta, direttore artistico e showman bresciano, da anni protagonista della ribalta musicale nazionale

Vincenzo Regis

Dj bresciano – fenomeno mediatico del momento che spopola sui social network

 

Pietro Serpelloni

Massofisioterapista di grandi campioni dello sport e di personaggi famosi. E' stato il masso fisioterapista ufficiale della Nazionale Ucraina di calcio per i mondiali 2006 e per gli Europei 2012. attualmente collabora con il Brescia Calcio

Marco Zambelli

Uomo simbolo e indiscusso Capitano del Brescia Calcio

A loro è stato chiesto di:

  • condividere gli obiettivi che il progetto "AliMENTArsi – Impariamo mangiando" si pone;
  • prestare la propria immagine alla promozione del progetto;
  • partecipare alla realizzazione di campagne promozionali - che saranno studiate e realizzate dai ragazzi dell'Accademia di Belle Arti "Santa Giulia" di Brescia - attraverso filmati, video clip, interviste, messaggi, fotografie. Il progetto è coordinato dal Prof. Claudio Gobbi ed è seguito dalla studentessa Francesca Nulli.
  • presenziare alle varie attività – azioni che saranno realizzate;
  • fare "squadra" con gli altri testimonial del progetto.

La loro partecipazione avviene a titolo completamento gratuito, su base volontaria, nell'ottica di un impegno civile, forte e condiviso, sui temi ambientali e sulla tutela e prevenzione della salute.

Gli obiettivi primari del progetto sono:

  • l'insegnamento ed il mantenimento di corretti stili di vita nel rispetto dell'ambiente e degli altri;
  • il ruolo della ristorazione scolastica nella prevenzione a tavola;
  • la conoscenza e l'approfondimento dei processi di produzione dei prodotti locali e internazionali, al fine di favorire sia lo sviluppo che il radicamento dell'identità culturale storica dei ragazzi, nonché la loro capacità di superare il confine localistico;
  • l'alimentazione come strumento di sensibilizzazione diretta degli alunni in relazione alle grandi tematiche del rispetto della natura e del pianeta.

Le azioni individuate, sono quelle espressamente indicate nella brochure allegata alla presente.


Luogo Evento: Accademia SantaGiulia
logo per sito-alimentarsi.jpg