01/12/2016 - Del Moretto e dell'Anatomia

Rimarranno esposte per i mesi di Dicembre 2016 e Gennaio 2017, lungo il corridoio della Direzione, in Hdemia SantaGiulia, le 16 resituzioni anatomiche del progetto didattico "Del Moretto e dell'Anatomia".

Il progetto
, realizzato dagli studenti del II anno delle scuole di Pittura e di Scultura (A.A. 2015-16), durante il corso di Anatomia Artistica del Professore e Artista Adriano Rossoni, è una restituzione anatomica - in scala 1:1 - di tutte le figure della Pala dell'Assunzione del Moretto sita nel Duomo vecchio (La Rotonda) di Brescia.

La modalità artistica utilizzata è stata quella del disegno dal vero, procedendo nello studio anatomico dall’esterno verso l’interno. La pala è stata infatti ricostruita in forma di tableau vivant, grazie alla collaborazione fotografica in fase preparatoria del Prof. Stefano Bianchi, che si è occupato di immortalare un modello ed una modella nelle vesti e nelle pose dei singoli personaggi, liberandoli dei panneggi del dipinto ma mantenendo il punto di vista del pittore e l'angolazione della luce dell'immagine di riferimento.
Gli studenti si sono successivamente occupati dei singoli personaggi e ne hanno ricostruito le posture della composizione ossea, utilizzando sia uno scheletro in dotazione al corso che un particolare software anatomico. Tali strumenti hanno permesso di ricostruire il movimento dei muscoli, generando un equilibrio tra le componenti somatica, osteologica e miologica.

La mostra, di libero accesso negli orari di apertura dell'Hdemia, espone il risultato finale di questo grande lavoro, durato alcuni mesi e realizzato con l’obiettivo didattico di approfondire la tecnica di disegno con i conté carré, ma soprattutto di conoscere la composizione ed il movimento del corpo umano, studiando come le componenti nascoste ne generino l'apparenza somatica.  




Luogo Evento: Accademia SantaGiulia
Locandina_1-del moretto e del anatomia copia.jpg Locandina_2-del moretto e del anatomia copia.jpg