26/02/2018 - Ospite della lezione di Metodologia della progettazione, Luigi Leoni Presidente della Fondazione Frate Sole di Pavia

Lunedì 26 febbraio 2018, dalle ore 8.30, durante il corso di Metodologia della progettazione, sarà presente in aula con gli studenti del II anno di Interior Design, l’Arch. Luigi Leoni, Presidente della Fondazione Frate Sole di Pavia, che terrà la lezione dal titolo "L’arte racconta la vita di Padre Costantino Ruggeri".

Costantino Ruggeri, pittore, scultore, vetratista, "batisseur d'églises" e infine - o innanzitutto - frate francescano e sacerdote, era - come lo definì Mario Sironi - soldato di due milizie: quella della fede e quella dell'arte. Dall'infanzia nella campagna di Franciacorta alla giovinezza in convento a Busto Arsizio e a Trento, all'ordinazione sacerdotale a Milano, dalle prove pittoriche ai grandi capolavori che fanno di lui il principale artefice dei rinnovamento dell'arte sacra in Italia, la storia di Costantino Ruggeri si intreccia indissolubilmente con quella dell'artista.
Amico dei massimi rappresentanti dell'arte italiana dei nostro secolo - da Fontana a Sironi, da Morandi a De Pisis, da Manzù a Carrà - Ruggeri, operaio di sogni, ebbe nel 1960 l'incontro forse decisivo dei suo itinerario, quello con Le Corbusier.


LUIGI LEONI
Mentre compie gli studi classici inizia la collaborazione nel Convento di Canepanova in Pavia con Padre Costantino Ruggeri nella ricerca dell’Arte Sacra. Si interessa alla realizzazione delle vetrate artistiche e agli studi degli spazi mistici.
Nel 1969 si laurea in Architettura al Politecnico di Milano con il massimo dei voti.
Si iscrive all’Ordine degli architetti di Pavia, iniziando la sua attività professione con la realizzazione di numerose chiese, cappelle, vetrate e sculture in Italia e all’estero insieme a P. Costantino Ruggeri.
Nel 1979 compie il primo dei numerosi viaggi in Burundi, che lo porta ad approfondire il problema degli spazi religiosi e sociali in terra di missione.
Nel 1986 apre un secondo studio professionale in Pavia insieme all’architetto Chiara Rovati.
Tra il 1993 e il 1998 con P. Costantino Ruggeri realizza il progetto del Santuario di San Francesco Saverio a Yamaguchi in Giappone.
Nel 1999 porta a compimento la realizzazione del nuovo Santuario del Divino Amore in Roma progettato con P. Costantino Ruggeri, iniziato nel 1987.
Dopo il 2000 svolge un’intensa attività di progettazione, collaborando con i Padri Francescani di Terra Santa e lo Studium Biblicum di Gerusalemme per la realizzazione di progetti in Palestina, Israele, Giordania e Siria.
Nel 2006 completa il restauro della Grotta del Latte e la costruzione della nuova cappella della Theothokos  a Betlemme.
Nel 2007 succede a Padre Costantino Ruggeri come Presidente della Fondazione Frate Sole e apre un laboratorio per proseguire nella realizzazione di vetrate artistiche e di arredo sacro.
Nel 2008 realizza la copertura e l’adeguamento della grotta della Conversione di S. Paolo a Damasco.
Nel 2009 si reca in Brasile per progettare nuove chiese nella foresta amazzonica.
Nel 2010 inizia i primi studi di fattibilità per la realizzazione del Centro Internazionale della famiglia a Nazareth affidato dalla Santa Sede al Rinnovamento dello Spirito Santo.
Ha partecipato come relatore a numerosi convegni nazionali ed internazionali e varie sue opere sono state pubblicate su riviste di architettura:
- Relatore al convegno “Canti di Pietra - Architettura monastica: il Novecento e oltre, da St. Marie de la Tourette al Monastero dell'Incarnazione” (29-30 agosto 2009 presso il Monastero dell'Incarnazione, Cinigiano, Grosseto);
- Relatore al “Congreso Internacional de Arquitectura  Religiosa Contemporanea: entre el concepto y la identidad” a  Ourense (Spagna) (12, 13, 14 novembre 2009);
- Relatore alla II Rassegna Lo Spirito e la Forma: La Luce presso il Centro Studi Dies Domini, Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro, Bologna (25 marzo 2010);
- Relatore al convegno “Canti di Pietra - Chiese monastiche del Novecento (28-29 agosto 2010 presso il Monastero dell'Incarnazione, Cinigiano, Grosseto.


Luogo Evento: Accademia SantaGiulia
arch-leoni-web-1.JPG arch-leoni-web-3.JPG arch-leoni-web-4.JPG