08/02/2018 - Convegno: Le donne bresciane si raccontano - Conoscere il presente per progettare il futuro

Il distretto locale dell'Ufficio Scolastico Regionale, in collaborazione con l'Hdemia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia, organizza il convegno "LE DONNE BRESCIANE SI RACCONTANO", l'iniziativa si inserisce nella serie di eventi organizzati dalle Donne STEM "Conoscere il presente per progettare il futuro".

L'evento, che si terrà durante la giornata dell'8 Febbraio 2018 ed è ospitato presso la sede dell'Istituto Copernico, prevede anche l'intervento della Docente Ilaria Trombi, Coordinatrice della Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Hdemia SantaGiulia. 


Quale sarà il focus dell'incontro?

Nei corsi di laurea STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics, ovvero Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) le presenze femminili non sono elevatissime, soprattutto nell’ambito della ricerca. L’assenza, la scarsità o la poca importanza data a modelli femminili nella scienza e nella tecnologia fa credere che la tecnologia e la scienza siano cose da uomini o - al più - da donne geniali e totalmente eccezionali.

Spesso alle studentesse mancano dei buoni esempi, delle Mentor, delle donne professioniste a cui guardare con stima ed ammirazione.
Eppure i modelli ci sono!
Perché non far incontrare le professioniste dello STEM con le nostre studentesse?

Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD), focalizza sulle STEM nel delineare le possibili azioni di intervento per ra orzare i legami tra l’istruzione e il mondo del lavoro; il PNSD dedica in particolare grande attenzione alle poche presenze femminili nei corsi di studio e nelle occupazioni legate alle STEM (azione #20: Girls in Tech & Science).

In Italia la percentuale di donne attive nelle STEM è tra le più basse in Europa: in base ai dati OCSE, ISTAT e EUROSTAT solo il 31,71% delle donne italiane, contro il 68,9% degli uomini, sono impegnate nel settore delle STEM, mentre soltanto il 5% delle quindicenni aspira a una futura professione legata alle discipline tecnico-scienti che.

Il MIUR con nota 7 marzo 2017 ha riproposto la seconda edizione del mese delle #Stem.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e rientra nella strategia di attuazione della Buona Scuola (comma 16) e nell’azione 20 prevista dal Piano Nazionale Scuola Digitale.

In una realtà bresciana multietnica, industriale, .... bisogna pertanto, enfatizzare la funzione sociale, interculturale, etica della Scuola e il supporto che, in tal senso, prevede il PNSD (competenze di cittadinanza attiva, digitali e di apprendimento permanente). Il PNSD o re, infatti, con i suoi modelli, meccanismi e funzionalità occasioni per sviluppare consapevolezza e pensiero critico senza di erenza di genere.


Fonte: Accademia SantaGiulia