27/09/2007 - KATIA D'ANGELO AL PORTICATO GAETANO

Cerimonia di presentazione del catalogo generale della XIX edizione del Porticato Gaetano, sabato 15 settembre, alle ore 19, nella chiesa della SS.Annuinziata, a Gaeta. Per l'occasione saranno consegnati altresì i riconoscimenti agli artisti che hanno partecipato alla rassegna d'arte organizzata dall'Associazione Culturale Novecento col patrocinio del Comune di Gaeta.

Sono stati centotrenta, del resto, gli espositori di questa edizione del Porticato Gaetano, settantasei per la sezione "A" riservata agli artisti del territorio (tra Lazio e Campania) ed al tema "Interni".

Cinquantaquattro gli studenti d'Arte selezionati per il VII Concorso organizzato nell'ambito della rassegna artistica estiva svoltasi nelle sale della Pinacoteca Comunale d'Arte Contemporanea "Giovanni da Gaeta".

Fra i selezionati Katia D’Angelo studentessa del II anno di Decorazione presso Accademia di Belle Arti SantaGiulia.

Si tratta, del resto, di una manifestazione unica nel suo genere ed ormai conosciuta nel mondo delle arti figurative per i grandissimi personaggi che vi hanno, a vario titolo, partecipato, da componenti della giuria ad espositori. Ricordiamo, fra gli altri, Domenico Purificato, Franco Gentilini, Saturno Bartolomei, Tommaso Macera, Vittorio Moriello, Campus, Anrea Sparaco, Antonio Manfredi, Giancarlo Isola, Ennio Calabria, Enzo Angiuoni, Augusto Ambrosone, Stelio Maria Martini, Orazio Faraone, Ugo Levita, Salvatore Bartolomeo, Emilia Isabella, Normanno Soscia.

La Metamorfosi Clorofilliana"

L'opera rappresenta la trasposizione dell'immagine femminile che si muove in modo progressivo all'interno di un fiore. La donna dimostra di poter uscire all'aria aperta, con tutta la forza e di elevarsi ad altre dimensioni. Lei resta comunque dolcemente coinvolta in filamenti di erba, come se fossero dei nastri e con essi si muove in naturali volteggi. Il fiore è rappresentato come una cascata di colori vibranti, dal viola al rosa che giocano un grande effetto su tutto il quadro. D'Angelo Katia


Fonte: www.accademiasantagiulia.it
DSCF0134-.JPG