03/11/2008 - PROROGA IL PREMIO ARTEINGENUA 2008 - PLAY THE GAME

Secondo PREMIO ARTEINGENUA 2008

PLAY THE GAME
mettiti in gioco con l’arte

CONCORSO INTERNAZIONALE DI PITTURA, SCULTURA E FOTOGRAFIA PER GIOVANI ARTISTI
Un invito a “mettersi in gioco” con la propria creatività, o meglio una sfida ai giovani artisti di tutto il mondo: PLAY THE GAME, questo il tema del Secondo PREMIO ARTEINGENUA 2008, lanciato da ARTEINGENUA S.p.A. innovativo sistema integrato per l’arte contemporanea e nuova forma di mecenatismo culturale.
Avere tra i 20 e i 40 anni, presentare una o due opere inedite, appartenenti ai linguaggi della pittura, della scultura e della fotografia, rispettare le dimensioni richieste per le opere e…dar libero sfogo alla creatività. Queste le poche regole che gli artisti dovranno rispettare per partecipare ad un Concorso la cui iscrizione gratuita scade il prossimo 21 febbraio 2009 e che, fin dal montepremi di 40.000 euro – ripartiti in 30.000 al primo classificato, 7.000 al secondo e 3.000 al terzo – risulta essere una vera e propria borsa di studio per permettere anche ai giovani di affermarsi e crescere, investendo nelle loro potenzialità.
Una grande mostra celebrerà il Concorso, un evento durante il quale saranno premiate le tre opere vincitrici scelte fra le quaranta finaliste, individuate dalla Giuria ed esposte in questa occasione. Ma il Concorso non si esaurisce solamente con questa mostra, bensì si pone come una delle modalità operative con le quali ARTEINGENUA opera e comunica nel mondo della giovane arte contemporanea.
A tutti gli artisti selezionati, infatti, ARTEINGENUA offre l’opportunità di collaborare ai suoi progetti ed eventi artistici e culturali, oltre alla pubblicazione delle opere ammesse sul catalogo edito in occasione del Secondo PREMIO, sulla web gallery ed all’interno della web tv.
Sono queste solo alcune delle importanti opportunità che ARTEINGENUA offre ai suoi artisti, assicurando loro serietà e competenza, passione e continuità: una progettualità spesso assente nell’attuale sistema dell’arte contemporanea. Queste caratteristiche, o meglio peculiarità, fanno sì che oltre 300 artisti hanno già scelto di collaborare al suo progetto: molti di questi hanno partecipato agli undici eventi che ARTEINGENUA ha, nel corso di un solo anno, organizzato e curato in sedi istituzionali, in prestigiosi spazi pubblici e privati, da Milano a Firenze, da Brescia a Roma a New York, unendo all’aspetto curatoriale e scientifico freschezza comunicativa ed efficacia mediatica.
Con “PLAY THE GAME mettiti in gioco con l’arte” ARTEINGENUA si rimette, per prima, in gioco, certa di vincere la sfida per la qualità e la competenza con la quale segue e promuove la giovane arte internazionale che, nel mondo, aspetta ancora di essere “ascoltata”.
Lo conferma la Giuria che ARTEINGENUA ha invitato per questo Secondo PREMIO, formata da personalità di alto profilo appartenenti a diverse realtà che comunicano e si interfacciano con il mondo dell’arte: una Giuria destinata non solamente a garantire la giusta considerazione e l’attenta valutazione delle opere partecipanti, ma anche ad esaminarle in relazione ad un contesto più ampio: quello dell’istruzione accademica e universitaria, della critica d’arte, del design e dell’architettura, del giornalismo e dell’impresa, con: Jacqueline Ceresoli; Eugenio De Caro; Matteo Galbiati; Fausto Lorenzi; Catterina Seia; Francesca Zanella e Ferdinando Magnino, presidente di ARTEINGENUA S.p.A. e interprete super partes dello spirito di ARTEINGENUA.

Per ulteriori informazioni e per iscriversi al Concorso:
www.arteingenua.com; premio@arteingenua.it; tel. + 39 0302422111


Fonte: www.accademiasantagiulia.it