06/06/2013 - Progetto di restauro all'ex chiesa di Sant'Antonio Abate a Mompiano (bs)

Gli studenti del II e del III anno della scuola di restauro dell'Accademia SantaGiulia, coordinati dai docenti Alberto Fontanini e Maria Cristina Regini, stanno ultimando il progetto di intervento di scopertura e restauro conservativo dei dipinti murali dell'interno della ex chiesa di Sant'Antonio Abate a Mompiano (BS). Le notizie reperite sull’antica chiesa  sono scarse  e  generiche. Sorta probabilmente come oratorio campestre, non viene citata dalle guide e dalle fonti storiche tradizionali, tanto da essersene persa memoria.   Sembra che all’epoca della visita di S. Carlo nel 1580 la chiesa avesse due altari. Nel 1658 era cappella privata della famiglia Zanetti.
Dopo una prima fase di lavori che ha consistito in una serie di  operazioni preliminari costituite da saggi stratigrafici, raccolta dei dati storico artistici (letteratura specifica, dati d’archivio etc.), sopralluoghi e analisi diagnostica diretta (a vista o sensoriale), documentazione fotografica con scatti generali e particolari e documentazione grafica, i lavori stanno procedendo, attraverso ore di cantiere in loco, alla scoperta della struttura e dei suoi tesori artistici murali.

Guarda qui gli altri progetti di "SantaGiulia per il Sacro"

 


Fonte: Accademia SantaGiulia
II restauro foto gruppo - Mompiano.JPG II restauro durante i lavori - Mompiano.JPG