13/07/2015 - Ultimato l'intervento di restauro per la conservazione delle superfici architettoniche interne del Santuario del Visello

È stato ultimato l’intervento di restauro sul Santuario di Santa Maria del Visello presso Gazzane di Preseglie.
L’edificio del sec. XVI, con decorazioni ed affreschi tardo seicenteschi, aveva subito gravi danni a seguito del terremoto del 2004. Ai lavori di pronto intervento e di messa in sicurezza, negli anni seguenti è seguito il progetto di restauro del 2013 finanziato dal Comune di Preseglie e Fondazione Cariplo, firmato dall’Architetto Gianluca Peretti.

Il cantiere organizzato in collaborazione con l’Accademia SantaGiulia
è stato diretto dalla restauratrice Maria Cristina Regini (Cremona Restauri). Nei due anni di cantiere 12 studenti del III anno del corso di restauro, hanno partecipato ai lavori ed alcuni dei quali hanno colto l’occasione di utilizzare di cantiere per svolgere la propria Tesi di Laurea, ora pubblicata anche nei Quaderni di Restauro in Tesi, pubblicati sul sito di Accademia SantaGiulia e Cremona Restauri.


L’importanza e l’interesse delle superfici architettoniche di questo edificio religioso non sono rintracciabili tanto negli autori degli affreschi e delle decorazioni esistenti, che purtroppo rimangono ignoti, ma dalla complessità delle vicende conservative e delle tecniche artistiche utilizzate che si sono conservate nella loro integrità esecutiva e nella loro stratificazione.


Fonte: Accademia SantaGiulia
visello-ultimato-web-2-dopo.jpg visello-ultimato-web-4-dopo.jpg visello-ultimato-web-9-dopo.jpg visello-ultimato-web-5-dopo.jpg