24/10/2015 - Madalina Serotti fra i finalisti del 'Premio CATEL'

Eccoli svelati i nomi dei giovani artisti finalisti del Talent Show dedicato ai talenti provenienti dalle Accademie di Belle Arti d'Italia.
Prenderà il via dal 24 ottobre al 22 novembre, presso le Scuderie Aldobrandini di Frascati, la mostra "L'essenza della forma". L'evento promosso dalla Fondazione Franz Ludwig Catel è a cura di Paola Di Giammaria e Vittorio Sgarbi, aperto al pubblico e organizzato con il patrocinio della Regione Lazio, del Comune di Frascati e del Delegato alla Cultura del Comune di Frascati, Francesca Neroni.
In mostra i giovani artisti finalisti del «Premio Catel 2015», Biennale di Scultura, che avranno la possibilità di esporre le loro opere insieme ai maestri invitati, fuori concorso, direttamente dalla Fondazione: tra i presenti nella sezione a inviti, nomi di prestigio internazionale come Beverly Pepper, Giuliano Vangi, Nicola Carrino e Markus Lüpertz.

Tutte le opere in mostra saranno pubblicate nel catalogo, edito da Palombi Editori.
Il Premio costituisce una solida opportunità per questi giovani e la possibilità di aggiudicarsi un supporto concreto per la loro attività.

La Giuria si riserva di attribuire delle menzioni speciali qualora individui opere particolarmente significative sul piano qualitativo e della ricerca. Di seguito i nomi dei finalisti: Armento Alessandro, Belfiore Noemi, Bensasson Giulio, Bteibet Sofia, Cardillo Jacopo, Delli Carri Antonio, De Rosa Marco, Ferrari Sabrina, Laterza Domenico, Lovari Sara, Marazzi Luigi, Mariano Marco, Montalbini Nicola, Notaro Daniele, Pane Noa, Perpignano Emanuela, Priolo Noemi, Quagliarella Stefano-Ciavarella Lisabeth, Racano Francesca, Ricchi Marika, Rossi Francesco, Scopelliti Luigi, Serotti Madalina,Turchi Sacha, Wang Zhenlong.

I vincitori verranno annunciati il giorno 24 ottobre 2015.
La studentessa dell'Accademia SantaGiulia Serotti Madalina, del triennio di Scultura, è fra i finalisti in gara con l'opera "Donna velata in marmo" di Carrara. Docente prof. Pietro Ricci.


Fonte: Accademia SantaGiulia
Premio Catel 2015.jpg