23/03/2016 - Quattro serate all'INFERNO

La Scuola S. E. Cerioli di Orzinuovi indaga e ricerca Dante.

Padre Consonni, Direttore della scuola Cerioli, dichiara: «Vogliamo intraprendere un viaggio nell'Inferno, per confrontarci col nostro stile di essere umani, di vivere l'esperienza di fede e di abitare il mondo. Al termine del percorso vogliamo risvegliare il desiderio di prendere in mano il libro di Dante»

A raccontare il viaggio Giovanni Fighera, docente di Italiano e Latino e collaboratore del dipartimento di Filologia moderna dell'Università degli Studi di Milano, due gli attori in scena: Alberto Branca e Massimiliano Grazioli

In continuità con il gemellaggio fatto con la Cerioli era presente alle quattro serate il Prof. Pietro Ricci, Maestro Pittore e Scultore docente presso l'Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia. 

L'inferno non è solo un vocabolario di parole, ma anche un album di immagini, emozioni e passioni,  un panorama di visione che l'artista con maestria ha saputo ben interpretare facendoci rivive le vicende e gli ambienti dell'inferno.
Le quattro opere realizzate dal Maestro Ricci saranno messe all'asta per raccogliere fondi raccolti a favore di un progetto benefico e solidale.

Il progetto si è concluso lunedì 21 marzo 2016.


Fonte: Accademia SantaGiulia
ricci-viaggioinferno1.jpg ricci-viaggioinferno2.jpg ricci-viaggioinferno3.jpg ricci-voiaggioinferno4.jpg