24/05/2016 - Conferenza stampa di presentazione della mostra 'Art and Enviroment'

Si terrà Martedì 24 maggio 2016 alle ore 10.00 a Iseo la conferenza stampa di presentazione della mostra "ART AND ENVIRONMENT" che sarà visitabile presso i locali della Fondazione l'Arsenale di Iseo e si diffonterà nelle vie e nelle piazze iseane con performance e workshop dal 27 maggio al 2 giugno, per tutta la durata del Festival dei Laghi.
Alla conferenza stampa a Iseo sara presente Wolfgang Volz, da sempre il fotografo di Christo & Jeanne-Claude, che alcuni nostri studenti hanno già avuto il piacere di incontrare lo scorso 6 Maggio a Pilzone.

Il progetto e coordinato dalla Prof.ssa Rita Siragusa (Coordinatore Didattico Scuola di Scultura e docente di Tecniche e Tecnologie delle Arti visivse) e gli Artisti coinvolti sono
: Alberto Acerbi, Anna Adami, Francesco Allegri, Francesca Antonioli, Fabio Armari, Federica Baggio, Valentina Bettineschi, Teodora Brivio, Lidia Borella, Teodora Brivio, Francesca Colombi, Angelica Consoli, Chiara Facchetti, Chiara Faini, Michele Febbraio, Daniela Ferri, Annalisa Gregorio, Stefania Inverardi, Beatrice Lancini, Bertille Leplat, Anna Ramera, Elena Tentoldini, Sarah Vigien e Giulia Zappa.

Il contesto, la strepitosa passeggiata lungo lago ed il suo interno attraverso piazze e viuzze caratteristiche di Iseo, porta ad un pensiero inequivocabilmente inserito in uno spazio ideale, assemblando più percorsi pedonali. La possibilità di utilizzare anche lo spazio museale dell’Arsenale porta poi ad un accrescimento portando l’esperienza al culmine della sua trasversalità. La sperimentazione è alla base di un pensiero stilistico e ad una scelta di materiali innovativi e di riciclo. La presenza di performance arts e workshops crea interesse e sorpresa nel pubblico dando vivacità agli spazi che la contengono. La collocazione d’installazioni su ogni tragitto induce lo spettatore ad osservare con più attenzione ad una nuova tipologia di fare arte. La suggestione verrà creata grazie ai nuovi punti di vista che l’esperienza potrà offrire a chi la osserva. Ogni elaborato sarà provvisto di una breve biografia, (titolo e relazione dell’artista) che permetterà al pubblico assai variegato di entrare nel dettaglio di una maggiore conoscenza di ciò che l’artista ha inteso esprimere. L’Arsenale farà da contenitore per una mostra collettiva con opere propriamente adatte ad uno spazio interno.

Si ringraziano vivamente il Comune di Iseo e la Fondazione l’Arsenale per l’opportunità offerta all’Accademia SantaGiulia che ancora una volta, attraverso l’operato dei suoi studenti e docenti, dialogherà con l’ambiente esterno, in una cornice di immenso splendore e grande suggestività.


Fonte: Accademia SantaGiulia