26/05/2016 - Mostra dei bozzetti di una scultura per il Seminario Vescovile di Brescia

Nel contesto di Corpus Hominis il Centro Oratori Bresciani ha bandito un concorso per giovani artisti bresciani per riflettere sul tema “l’anima della città” attraverso gli strumenti delle arti visive.

Ogni anno il concorso permette ai giovani artisti di confrontarsi con luoghi importati della città di Brescia per lasciare una propria traccia artistica al loro interno. Dal vaglio dei progetti pervenuti nel 2016 è stato molto apprezzato, ed è risultato vincitore, quello della Scuola di Scultura Pubblica Monumentale dell’Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia (biennio - IV e V anno).

Dalla riflessione dei giovani artisti è scaturita l’idea che Il corpo sociale della città degli uomini è un corpo vivo fatto di individui, coppie e famiglie. Gli artisti hanno presentato i bozzetti per un’opera in terracotta dell’altezza di circa 2 metri, dedicata alla Sacra famiglia, realizzata con uno stile asciutto e contemporaneo.

Saranno esposti in anteprima i bozzetti e i materiali utilizzati per la realizzazione dell’opera (che sarà ultimata entro la fine del 2016). Nel corso dell’incontro saranno presentati al pubblico gli autori, il tema e le tecniche di realizzazione dell’opera.

Inaugurazione
Giovedì 26 maggio
ore 14:00 presso il Seminario diocesano di Brescia con possibilità di visita su richiesta negli orari di apertura del Seminario

Artisti partecipanti: Carlo Ricchini, Davide Foppa, Laura Zanga. Alessia Todeschi, Madalina Serotti, Francesco Allegri, Francesco Caputo, Silvia Piacentini, Franco Faglia

Docente: Prof. Agostino Ghilardi

Altre info sul sito di Corpus Hominis


Fonte: Accademia SantaGiulia