10/11/2016 - Due doni per Dubrovnik (Croazia)

Continua la collaborazione con il convento delle Suore Ancelle della Carità di Dubrovnik (Croazia), due sono le statue che si possono incontrare all’interno della nuova struttura realizzata dalle Ancelle.
La prima è una Maria Maddalena una statua in terracotta, sicuramente insolita e sorprendente: la figura della Maddalena, non ha l’aspetto straziante di dolore e tragicità come nell’opera Donatelliana, ma esprime attraverso il bel viso il senso del sublime, del contemplativo, l’incontro con il divino.
L’opera è stata realizzata a 4 mani dagli scultori Agostino (docente dell'Hdemia SantaGiulia) e Anna Ghilardi.

La seconda statua rappresenta Santa Maria Crocifissa Di Rosa (1813-1855), al secolo Paola.
Paola di Rosa è fondatrice delle Ancelle della Carità, un raro esempio di carità accogliente, di bontà e di misericordia.
Francesco Visentini, artista scultore studente dell'Hdemia, biennio di Scultura pubblica monumentale (A.A. 2014/16), non essendoci una iconografia della Santa, la interpreta in chiave moderna e la rappresenta con un segno plastico, chiaro e forte ma allo stesso tempo essenziale.


Fonte: Accademia SantaGiulia
maria maddalena-croazia copia.jpg Paola di Rosa 3-croazia copia.JPG