11/11/2012 - Inaugurazione opera scultorea dedicata a San Martino

Domenica 11 novembre 2012, in località Gandellino (Bergamo),  presso la bellissima Chiesa di San Giacomo verrà inaugurata l’opera scultorea in creta dedicata a San Martino, realizzata dagli studenti della scuola di scultura dell’accademia SantaGiulia Chiara Gallo, Francesco Visentini e Daniele Battista Boi, coordinati dal prof. Agostino Ghilardi.
Nell’iconografia sacra, il San Martino è rappresentato nel famoso gesto del taglio del mantello con la spada per donarne la metà ad un povero incontrato lungo la strada.
L'opera rappresentata dagli studenti raffigura un uomo costituito da una grandissima energia interiore e dal quale traspare la fierezza e la forza di un “guerriero”, di un uomo fiducioso nell’aiuto di Dio che ha saputo tradurre i miracoli in carità per i più poveri. 
Anche in questa occasione, la nostra accademia, attraverso l'alacre lavoro dei suoi studenti e docenti, ha la possibilità di lasciare un proprio "indelebile segno" nel mondo dell'arte.

LEGGI QUI IL COMUNICATO STAMPA

GUARDA QUI IL VIDEO

LEGGI QUI LA NOTIZIA DI RADIOVERA.IT

 

Guarda qui altri progetti di "SantaGiulia per il Sacro"


Fonte: Accademia SantaGiulia
in attesa della benedizione.jpg momento di accoglimento.jpg immagine istituzionale.jpg statua san martino 003 def.jpg 450px-Gandellino_parrocchia_SMartino_01.jpg prima dellinaugurazione.jpg il momento dello scoprimento.jpg opera svelata.jpg altra prospettiva.jpg