20/11/2015 - Andare per maggenghi, dieci itinerari tra i boschi

È stato presentato il 24 ottobre a Vione (Bs), il nuovo libro dell'Arch. Giorgio Azzoni (professore dell'Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia), «Microcosmi montani. Architetture rurali nei maggenghi di Valle Camonica».

Questo volume presenta gli edifici rurali dei maggenghi, prati ricavati nel bosco e un tempo destinati alla fienagione e al pascolo, posti alle medie quote tra il paese e l’alpeggio. Tali fabbricati sono analizzati non solo in quanto manufatti architettonici ma anche, e soprattutto, come testimonianza di un sistema antropologico capace di proporre strategie di adattamento e uso sostenibile.
Dieci itinerari illustrano luoghi un tempo produttivi e oggi considerati patrimonio paesaggistico: microcosmi ricchi di valori e saperi che esprimono un abitare fondato sulla necessaria corrispondenza tra uomo e natura. Nei maggenghi sono inscritte forme di pensiero vissuto e una cultura collettiva diffusa, che possiamo trattenere per arricchire la nostra consapevolezza ambientale.

Il 20 novembre il Corriere della Sera ha dedicato un articolo al libro.

Scarica allegato
Fonte: Corriere della sera, Brescia