10/12/2007 - ORIENTAMENTO, LA CARICA DEI 17MILA

Oggi ultimo giorno per visitare il salone provinciale allestito a Brixia Expo e dedicato agli studenti di scuole medie e superiori

Orientamento, la carica dei 17mila

Tra i ragazzi: attratti dal fascino dell'Aeronautica e dalla sfilata di moda

 

Buona anche la seconda, per «Connessione Campus», il salone provinciale dell'orientamento rivolto agli studenti delle scuole medie e superiori che proseguirà ancora per oggi al Centro fiera Brixia Expo. Dopo il pienone della prima giornata, alla fine della quale si sono contate più di 7mila presenze, la seconda ha permesso agli organizzatori, l'Assessorato provinciale alla Pubblica istruzione, formazione professionale ed edilizia scolastica, con la collaborazione degli Assessorati a lavoro, agricoltura, giovani e università e di Camera di Commercio, Azienda formativa G. Zanardelli, Usp e Brixia Expo, di «superare le più rosee aspettative», con gli 8mila ragazzi che si sono contati già nelle prime due ore, per un totale di 10mila presenze in tutta la giornata. Negli stand: da una parte i giovani che cercavano informazioni per decidere del proprio futuro, dall'altra i loro coetanei pronti a risolvere ogni dubbio. Dopo gli stand istituzionali e di alcune realtà economiche locali, il tragitto obbligato passa per 6 piazze divise per ambiti territoriali (Bassa, Garda e Vallesabbia, Sebino e Franciacorta, Valletrompia, Vallecamonica e Brescia), per un totale di 84 stand fra istituti superiori e Cfp, per culminare in una grande piazza dedicata a Università, Accademie ed Enti di formazione post-diploma (20 le realtà in vetrina) insieme alle Forze dell'Ordine. Molti i ragazzi incuriositi dai mezzi della Polizia, dei Carabinieri, del Corpo forestale e dagli stand dell'Aeronautica e dell'Esercito. Alcuni hanno le idee chiare: «Vorremmo frequentare l'Istituto alberghiero l'anno prossimo, perché ci piace cucinare» dicono Maria Gisella e Fabrizio, mentre altri sfogliano i depliant di alcune Università. La maggior parte ha già un'idea di quello che desidera fare «da grande», ma sfrutta l'occasione di trovarsi a «Connessione Campus» per informarsi anche relativamente ad altri ambiti. Grande interesse ha destato nei ragazzi anche la sfilata «Fashion show. Griffe & art», che, all'insegna di un connubio tra arte e moda, ha aperto la mattinata nell'area eventi. Sulla passerella, modelli adornati dalle stravaganze pittorico decorative realizzate dagli studenti di Machina Lonati e Accademia Santa Giulia. La mattinata è proseguita sempre a cura di Machina, con il talk show «Il nostro futuro per i giovani: l'eccellenza della formazione al servizio delle imprese», nel corso del quale sono state presentate le offerte formative di istituti scolastici bresciani integrati con il mondo del lavoro e offerte testimonianze di alcune imprese ed enti ad essi collegati. Tra gli eventi collaterali in calendario, il convegno «Scuola, autonomia, innovazione», a cura dell'Associazione scuole autonome bresciane e della Provincia, che ha animato la sala conferenze per tutta la giornata. Autonomia scolastica, istruzione tecnica e professionale e innovazione del biennio unitario sono stati i temi centrali dell'incontro. Oggi ultima occasione per visitare la fiera, aperta dalle 9 alle 17. Prosegue il servizio bus navetta gratuito che collega Brixia Expo alla stazione ferroviaria. Informazioni su www.brixiaexpo.it/ campus.


Fonte: Giornale di Brescia