10/03/2008 - «Brescia Casa», vintage e design

Soluzioni tradizionali e innovative per l’arredamento, servizi immobiliari e di compravendita, mostre permanenti e un nutrito programma di convegni sui temi più attuali. Alla fiera Brixia Expo, in via Caprera 5, ha aperto i battenti la 27esima edizione di «Brescia Casa», che sarà visitabile oggi dalle 10 alle 22, domani dalle 15 alle 22 e che riaprirà poi il prossimo fine settimana (venerdì dalle 17 alle 22.30, sabato dalle 10 alle 22 e domenica dalle 10 alle 20).
«Un appuntamento ormai consolidato per la città» ha commentato Carlo Massoletti, presidente di Brixia Expo, evidenziando come il fatturato per il settore dell’arredamento sia «cresciuto del 4,4% rispetto al 2006, per un totale di 23,8 miliardi di euro.
Una crescita sospinta da un incremento dell’8% delle esportazioni. Brescia, che a fine 2007 contava 1.797 aziende nel settore, occupa il nono posto nella classifica delle principali città italiane per volume di esportazione e rappresenta il 3% dell’export nazionale». Presenti all’inaugurazione anche l’assessore comunale alla Casa, Claudio Bragaglio, che ha sottolineato l’attualità del problema casa e come «investire su di essa sia anche indice di un sistema di valori», il presidente della Provincia Alberto Cavalli e la vice presidente della Regione Viviana Beccalossi, che tagliando il nastro della manifestazione ha evidenziato come «Brescia Casa rappresenti per molte donne una vetrina per rendere più accogliente la propria abitazione».
Tra i 300 espositori di arredamento, complementi e materiali di ogni tipo per la casa, diverse anche le mostre permanenti offerte ai visitatori: «America 100% vintage», collezione di borsette anni ’30-’70, l’area «Design & Emotion», mostra comparata di design riletta attraverso la produzione artistica di Ettore Sottsass, «Brescia 2015» a cura di Machina Lonati Institute e Accademia Santagiulia, e l’area «Dal desiderio alla forma. Il racconto di alcuni percorsi». Si terrà inoltre questa mattina alle 10 il seminario «Bioedilizia: la sostenibilità nelle parole e nei fatti» organizzato da Confartigianato in collaborazione con Anab, mentre domani alle 17 si parlerà di «Urban Life. Design e città contemporanea: processi e strategie per la diffusione della qualità della vita urbana e domestica» in un convegno organizzato dall’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della Provincia. A fianco della fiera torna il Salone dei servizi immobiliari, che offre quest’anno anche uno sguardo sulle migliori soluzioni assicurative, bancarie e di leasing. Per informazioni, www.fierabresciacasa.it.
ch. co.


Fonte: Giornale di Brescia