28/02/2009 - Industria dei sensi in mostra

INDUSTRIA DEI SENSI IN MOSTRA - A Brescia Casa Design da oggi «un nuovo modo di percepire i prodotti»
 
I padiglioni di Brescia Casa Design
«Non solo esposizione ma un’occasione per riflettere sulle filosofie dell’abitare e proporre qualcosa di innovativo». Questa l’idea che anima la 28ª edizione di Brescia Casa Design, la kermesse dell’arredo presentata ieri in anteprima alla stampa e inaugurata ufficialmente alle 11 di questa mattina a Brixia Expo, in via Caprera 5. L’esposizione sarà aperta al pubblico oggi, domani e il prossimo fine settimana (per informazioni, www.fierabresciacasa.it). Duecento aziende espongono quest’anno in rappresentanza di oltre 500 marchi, accanto ad un ricco corollario di convegni di approfondimento.
Particolarità di questa 28ª edizione è la mostra «I sensi attraverso l’industria», nata dalla collaborazione con FormIndustria, Accademia di belle arti SantaGiulia e Machina Lonati fashion and design institute. Quattro allestimenti si propongono di «attivare i sensi per implementare la lettura dell’impatto del prodotto» attraverso udito, gusto, tatto e vista. «In un momento in cui tutti parlano di crisi, Brescia Casa Design offre uno stimolo proponendo qualcosa di nuovo e pregevole» commenta Piergiorgio Piccioli, vice presidente di Brixia Expo, presente ieri insieme a Marco Citterio, amministratore delegato della Fiera, Riccardo Romagnoli, direttore dell’Accademia e di Machina, Nicola Cherubini e Leonardo De Carlo, ideatori de «I sensi attraverso l’industria». c.c. 

Fonte: Giornale di Brescia