13/05/2009 - Storia e arte con la Polizia alla Mille Miglia

STORIA E ARTE CON LA POLIZIA ALLE MILLE MIGLIA - Quattordici immagini d’epoca nelle cartoline realizzate dalla Scuola Polgai con l’Accademia SantaGiulia

Motociclisti d’altri tempi. Guardie che vigilano sul ponte di barche sul Po, a Casalmaggiore, al passaggio di una rombante Mg nella Mille Miglia del 1933. Un agente in bicicletta che affianca una Fiat 1500 nell’edizione del 1937. Sono 14 i momenti della Freccia Rossa, negli anni dal 1927 al 1940, a rivivere nelle immagini delle cartoline postali sul tema «La Polizia Italiana alla Mille Miglia».
Iniziativa voluta dal direttore della Scuola Pol.Gai di via Vittorio Veneto, Bruno Di Rienzo, che ha trovato sponda e collaborazione nell’Accademia di belle arti SantaGiulia. I momenti riprodotti sulle cartoline sono il frutto della ricerca iconografica e documentale di cui si è fatto parte diligente il sostituto commissario Flavio Dalla Libera. Lavoro indispensabile per individuare fasi e circostanze delle immagini in cui risultano leggibili le diverse componenti di una corsa magica e la partecipazione degli uomini con le divise, ora storiche, della Polizia. Il materiale è stato poi messo a disposizione dell’Accademia SantaGiulia. Sulla scorta delle documentazione le disegnatrici Chiara Crisologo e Francesca Longhini, sotto la supervisione del prof. Claudio Gobbi, hanno realizzato le immagini riprodotte nelle cartoline che restituiscono a pieno l’atmosfera di quegli anni ruggenti. Da un arrivo festoso in piazza della Loggia al passaggio nelle vie della capitale di una rossa Alfa Romeo il 5 aprile del 1936. Con la costante presenza discreta degli uomini in uniforme. Non è certo un caso, dunque, che le cartoline vengano distribuite gratuitamente nella sala della Scuola di via Vittorio Veneto 3 dove fino al 19 maggio è aperta la mostra sulle uniformi storiche della Polizia, dal 1852 ai giorni nostri. È possibile visitare la rassegna da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Sabato prossimo l’apertura sarà solo in mattinata. L’occasione è da non perdere. e. g. A destra, la cartolina disegnata da Francesca Longhini con l’Alfa di Nuvolari nel 1936: sopra, un dettaglio del «Duello al sole» tra Alfa nel ’32, di Chiara Crisologo.


Fonte: Giornale di Brescia