27/05/2009 - Nuovi media, 20 borse di studio

NUOVI MEDIA, 20 BORSE DI STUDIO - L’Accademia SantaGiulia seleziona esperti nella progettazione web, prevede un Piano di specializzazione e la realizzazione di 12 progetti sperimentali.

Un percorso formativo dedicato alle nuove professioni del web: grafico web, programmatore web, web marketer, esperto di social network e web artist. Sono questi i 5 profili su cui punta Accademia di Belle Arti SantaGiulia con il progetto «Nuovi media, nuove persone», promosso con il supporto della Fondazione Cariplo e la partecipazione di numerose istituzioni e imprese del territorio bresciano. L’iniziativa prevede la selezione di 20 esperti nella progettazione web, lo sviluppo di un’azione formativa di alta specializzazione e la realizzazione di 12 progetti sperimentali di Web Digital Communication per gli Enti partner. Presentato ieri dal gruppo dirigente dell’Accademia, tra cui Giovanni Lodrini, amministratore delegato, Riccardo Romagnoli, direttore, e Eugenio De Caro, vicedirettore, il percorso formativo è gratuito per chi passerà la selezione, e beneficerà delle 20 borse di studio da mille euro messe a disposizione dagli sponsor.
Nuove figure professionali
La tecnologia sarà la chiave di lettura delle professioni del futuro - spiega Romagnoli -. Io che mi occupo di didattica so quanto sia importante stare molto attenti ai cambiamenti, e quelli tecnologici meritano professionisti che li sappiano gestire». «Le aziende richiedono queste nuove figure professionali - continua Lodrini -, e chi fa formazione ha il dovere di rispondere con proposte mirate». Facebook, il social network più famoso al mondo con più di 9 milioni di utenti, fornisce a De Caro l’occasione di dimostrare come questi fenomeni siano nella quotidianità di molti giovani: «Ho chiesto a 26 sedicenni quanti avessero letto un libro recentemente - spiega -, e solo uno ha alzato il braccio. Quando ho chiesto quanti di loro fossero utenti Facebook, le braccia alzate erano 25». «Sarebbe una pazzia da irresponsabili - aggiunge - lasciare che questi fenomeni, ormai sociali, vadano avanti da soli senza un minimo di controllo da parte di progettisti specializzati». Le competenze dei candidati ammessi alle selezioni per le 20 borse di studio saranno di natura culturale e professionale - con la valutazione positiva anche di pregresse esperienze di volontariato - e dovranno riferire ad alcuni requisiti minimi relativi a almeno una delle 5 aree di competenza. I candidati dovranno superare una selezione in base ai titoli, e due prove, consistenti in un test sulle competenze di gestione del web e un colloquio sulle capacità e interessi coerenti con le finalità del progetto. Le prove di ammissione si svolgeranno lunedì 29 e martedì 30 giugno presso l'Accademia di via Tommaseo 49, mentre la formazione avverrà tra settembre 2009 e aprile 2010. «Nuovi media, nuove persone» ha tra i partner istituzionali anche la Provincia, con gli Assessorati innovazione tecnologica e istruzione, e il Comune con l’Assessorato alla cultura.
Altri sponsor sono «Vincenzo Foppa» società cooperativa sociale Onlus, il gruppo Editoriale Bresciana Spa, Camera di Commercio, Shiny Srl, Bizonweb Srl, Project Group srl, Csv, Avis provinciale e Gestweb Research Srl. Per partecipare alla selezione è necessario compilare l’apposito form presente in
http://webcommunication.accademiasantagiulia.it, allegando successivamente via telematica all’indirizzo segreteria@accademiasantagiulia.it il proprio curriculum vitae unitamente ai titoli culturali e professionali. Potranno essere accettate esclusivamente le domande pervenute entro le 17 di venerdì 26 giugno. Info: Benedetta Albini 030383368, albini@accademiasantagiulia.it.


Fonte: Giornale di Brescia