15/12/2009 - Soncino, statua di Ghilardi va in dono al monastero

SONCINO, STATUA DI GHILARDI VA IN DONO AL MONASTERO

SONCINO – Tanta gente ad ammirare la grande statua di San Francesco, frutto del progetto scolastico del professor Agostino Ghilardi di Soncino, noto scultore, docente presso l’Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia. Uno straordinario momento culturale consumato a Venezia nel giardino del monastero dei frati Francescani Minori di San Francesco del deserto cui hanno assistito anche alcuni appassionati cremaschi.
L’opera, in terra cotta, alta circa tre metri, è frutto del lavoro di Agostino Ghilardi e dei suoi studenti del corso scultura contemporanea.
La statua è stata donata ai frati come segno di solidale partecipazione spirituale. Ma è anche un modo originale per dare visibilità all’Accademia nell’esportare arte e il proprio operato fuori da Brescia in una città simbolo di cultura, arte e tradizioni.
La cerimonia è stata preceduta da un momento solenne di preghiera. Il professor Agostino Ghilardi ne ha poi illustrato le caratteristiche, le particolarità artistiche nel rispetto del messaggio francescano. Un’opera evocativa che promuove al tempo stesso una riflessione interiore. La straordinaria giornata è proseguita nel monastero con parentesi conviviale.


Fonte: La Provincia