03/09/2010 - PRESEGLIE. Un invito alla riscoperta lenta - Un viaggio nei cortili tra sapori e spettacoli

Un’altra occasione per scoprire (o riscoprire) gli angoli più suggestivi di un paese antico assaggiando prelibatezze di ogni genere. Si presenterà domani sera a Preseglie, con la sesta edizione, organizzata come sempre da Pro loco e associazioni del territorio, di «Sapori e melodie di un tempo». Il nuovo atto dell’evento prenderà il via alle 20, proponendo un percorso in 11 tappe corrispondenti ad altrettanti punti assaggio affiancati da spazi per la musica e il folclore: il tutto negli antichi cortili. Si partirà con l’aperitivo nel cortile Tononi per passare all’antipasto nel Ragnoli e agli gnocchi nel Tonni. Quindi minestrone e pasta in salmì nel Venturoni; arista al forno con porcini presegliesi e pomodori alla contadina nel Ligarotti; polenta carbonera nel Mamone e spiedo con polenta nel Ligasacchi. Formaggio fuso e formaggi nostrani appariranno nel cortile Rottoli e i dolci nel Tononi. Infine, la conclusione con frutta, gelato e grappe nel Rubali e il caffè nell’oratorio. Ma non sarà solo la gastronomia a occupare la scena. Gli stessi cortili offriranno anche le tele di 16 pittori locali, dimostrazioni di antichi mestieri, armature del ’400, «Il fascino del nudo» (una mostra degli studenti dell’Accademia SantaGiulia di Brescia) e un simposio di scultura con marmo e creta (sempre con l’Accademia).
E la musica? Ci saranno le sonorità classiche dell’Accademia della chitarra, la musica medievale dei gruppi «Salvo buon fine» e «Armonie in pizzico», e con Sergio Minelli e Stefano Giustinelli e Alberto Lombardi e gli Erranti, quella corale con i cori «del Chiese», «della Rocca» e del «Visello». E poi ci sarà spazio anche per la danza, col «Gruppo medievale Margherita Visconti», per gli sbandieratori di Ferrara e i frustatori di Faenza, per gli spadaccini di «Armi Argento Milano», per dame e cavalieri in costume dalle contrade Aquila, Leonessa, Ulivo e Rovere di Roè Volciano, e per la danza moderna del Gruppo di ballo Villanuova.  Un’ultima annotazione: per partecipare alle degustazioni bisogna acquistare i coupon colorati (blu, giallo o arancio, dipende dagli orari d’ingresso: 20, 20.30 e 21) al costo di 30 euro. M.PAS.

 


Fonte: BresciaOggi