14/04/2011 - La polizia svlea i trucchi per evitare tutte le trappole

Internet è diventato uno strumento indispensabile nella vita quotidiana dei ragazzi, ma spesso all'interno della rete si celano insidie. L'incontro all'Accademia SantaGiulia di Brescia che ha messo di fronte studenti e rappresentanti delle forze dell'ordine ha avuto lo scopo proprio di attivare un percorso di sicurezza web in cui riconoscere le trappole presenti in Internet ma anche per approfondire gli aspetti tecnici e giuridici legati a un uso consapevole degli strumenti informatici più diffusi (la posta elettronica e i social network) oltre a una rapida panoramica delle investigazioni digitali. A margine dell'incontro, a cui ha partecipato anche il questore di Brescia Vincenzo Montemagno, sono stati presentati i video e i disegni realizzati dagli studenti delle scuole elementari e medie in occasione della "Giornata della Legalità" tenutasi lo scorso 21 e 22 marzo e che parteciperanno al concorso "Il Poliziotto un amico in più".


Fonte: Il Giorno