19/11/2011 - Sala SS. Filippo e Giacomo. Collettiva dei soci promossa dall'Associazione Martino Dolci

La mostra collettiva dei soci promossa dall´Associazione Martino Dolci vede, anche quest´anno, il ripetuto slancio degli artisti bresciani verso la tradizione figurativa di impronta realistico-naturalista. I ritratti, i paesaggi e le nature morte di Emanuele Attanasio, Linda Ballarini, Sergio Bazzana, Eugenio Busi, Dionigi Canini, Silvio Desenzani, Enrico Di Marko, Angelo Faustini, Ciro Gabriele, Angelo Gavezzoli, Mauro Gheda, Eliana Ghidini, Giuseppe Guarino, Gian Luigi Magri, Giuliano Magri, Angelo Martinazzi, Loredana Mor, Giovanna Motta, Elena Niboli, Antonio Pagnotta, Barbara Pezzia, Giovanni Pollini, Gianni Ranzenigo, Fausto Redaelli, Lino Sanzeni e Maria Saporito vanno, così, a consolidare il gusto per una pittura "en plein air", carica di citazioni aneddotiche e di nostalgiche figure popolari, immerse in luoghi del vivere comune.  Accanto a questa schiera di artisti emergono, poi, le opere scultoree di Chiara Gallo, vincitrice del Concorso Giovane Arte Bresciana 2010, promosso dalla stessa Associazione. Ogni figura plastica, costituita da stratificazioni di diversi legni, vorrebbe alludere all´uomo come essere vivente, ma, nello stato di isolamento in cui essa versa, appare una personificazione astratta o un corpo ibrido pietrificato. L´artista insiste, così, sull´ossessiva metamorfosi del soggetto contemporaneo, sulla difficoltà della costruzione identitaria e sull´oscillazione tra essere e apparire.  Le posture delle figure si dichiarano in atteggiamenti meditativi, ma il loro corpo, che assimila segni, colori e forme di un passato remoto, è soltanto una costruzione logica delirante, un ordinato strato di materie lignee, nel quale ogni parte si incastona e combacia perfettamente.  I colori, caldi e lignei, sigillano l´identità mancata, proteggono la vita incompresa e conservano l´energia primaria, necessaria ad una possibile ricerca di senso dell´esistenza.
Mostra collettiva dei soci "Associazione Martino Dolci" e mostra di Chiara Gallo; Brescia, SS. Filippo e Giacomo (Via delle Battaglie 61); fino al 27 novembre

 


Fonte: BresciaOggi