01/03/2007 - APPUNTAMENTO A BRESCIACASA
Presentata la ventiseiesima edizione della rassegna. Una formula rinnovata guardando ai temi forti del settore

Un evento non solo commerciale e che registra delle tendenze, ma anche un’occasione culturale e sociale. È stato presentata così da Franco Bettoni, ad di Brixia Expo, la ventiseiesima edizione di «BresciaCasa», la tradizionale mostra di arredamento, complementi e materiali per la casa, ospitata nella Fiera di Brescia.

Un evento atteso e di riferimento per il settore, che apre i battenti sabato 3 marzo e visitabile sino a domenica 11. Un salone che quest’anno si presenta in una veste rinnovata, guardando alle nuove dinamiche che investono il settore dell’abitare. Se infatti in questo contesto - per dirlo con le parole di Marco Citterio, Direttore generale di Brixia Expo - «ci troviamo davanti ad un mutamento di epoca e non ad un’epoca di mutamenti, passando dall’arredare all’abitare, lo slogan di BresciaCasa diventa ancor più l’elemento portante della nuova veste di questa edizione della rassegna». Il sottotitolo «Voglia di idee per abitare il futuro» esprime infatti pienamente l’indirizzo dato alla rassegna bresciana (che raccoglie in 4mila metri ben 302 espositori tra diretti e rappresentati e solo 22 del Simb) dove trova ampio spazio il tema del design quale concetto dell’unire la tecnologia all’emozione. «In altre parole lo spirito è coniugare l’idea alla funzionalità. Un concetto che affronteremo in chiave sociologica in un convegno dedicato al design che vede la partecipazione di grandi nomi del settore, come James Irvine e Alejandro Ruiz», come ha spiegato il prof. Polatti dell’Accademia del Design di Brescia.

Mentre le associazioni di categoria guardano all’evento fieristico con grande interesse, il settore dell’edilizia è attraversato da un grande fermento dettato dalle nuove norme in materia di risparmio energetico. In questo senso venerdì 9 (ore 15) si terrà il convegno «Benefici fiscali in materia di ristrutturazione edilizia», mentre sabato 10 (ore 10) si parlerà di «Il risparmio energetico come efficienza energetica dell’edificio». Testimonial della manifestazione è la «Brixia Gym» con la squadra di A1 di ginnastica ritmica, alla presenza di Vanessa Ferrari, campionessa del Mondo ad Aarhus.

I CORSI IN FIERA. Anche quest’anno si svolgeranno a «BresciaCasa» dei corsi gratuiti. In particolare i temi sono: la manutenzione degli acquari (corsi a cura di Aquarium 2000. È possibile iscriversi ai corsi, chiamando lo 030.3463496 oppure direttamente in fiera informandosi sugli orari); la realizzazione e la manutenzione di piccoli giardini privati (tenuti da docenti dell’Istituto Tecnico Agrario Statale G. Pastori di Brescia. È possibile iscriversi telefonicamente chiamando lo 030.3463496 oppure direttamente in fiera, previa verifica disponibilità. I corsi, che si terranno allo stand 187).

I CONVEGNI. Gli incontri di «BresciaCasa» si svolgeranno nelle Sale Convegni di Fiera di Brescia, al secondo piano nei giorni: lunedì, 5 marzo (ore 14) talk show «Design & Emotion: cultura del progetto e innovazione»; venerdì 9 marzo (ore 15) «Benefici fiscali in materia di ristrutturazione edilizia per il 2007». Venerdì 9 marzo (ore 17.30) «Conciliare lavoro e famiglia: un’opportunità per crescere, innovare e competere». Sabato, 10 marzo (ore 10) «Il risparmio energetico come efficienza energetica dell’edificio impianto».
La fiera apre sabato alle 15,30 (chiude alle 22); domenica 4 dalle 10 alle 22; lunedì 5 dalle 17 alle 22, venerdì 9 dalle 17 alle 22, sabato 10 dalle 10 alle 22, domenica 11 dalle 10 alle 20. Il biglietto costa € 6. Venerdì 9 marzo ingresso omaggio alle donne.

Roberto Manieri


Fonte: Giornale di Brescia