13/04/2015 - Premiati i vincitori del progetto artistico 'Il Parco Giardino Sigurtà e le sue fioriture'

Riportiamo il testo della news messa online sul sito "Borgo Italia" a seguito della conferenza stampa di Sabato 11 Aprile 2015, che ha sancito i vincitori del concorso indetto da Parco Sigurtà in collaborazione con la nostra Accademia. La news si trova online al link seguente: http://www.borgo-italia.it/news-VERONA/_news-verona.php


 

Sabato 11 aprile 2015, nella suggestiva cornice del Castelletto del Parco Giardino Sigurtà, sono stati svelati i nomi dei tre vincitori del progetto artistico “Il Parco Giardino Sigurtà e le sue fioriture” nato in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia.



Antonio Galantino
Rosalia Vaglia e Laura Aiazzi studenti del corso “Progettazione grafica e comunicazione” hanno realizzato tre poster dedicati alle straordinarie bellezze naturalistiche del Parco più bello d’Italia: la famiglia Sigurtà li ha scelti tra le 40 proposte artistiche degli altri compagni di corso.
Tutte le opere saranno esposte in una speciale mostra, “Florart”, allestita dal 23 maggio al 14 giugno 2015 nelle sale della Fattoria Didattica.

Nell’arte spesso la natura è un elemento fondamentale e alcuni giardini sono delle vere e proprie opere artistiche, come lo è il Parco Giardino Sigurtà oasi di 600.000 metri quadrati di verde che tra i diversi punti di interesse, accoglie fioriture stagionali dalla straordinaria ricchezza cromatica (si pensi al solo milione di Tulipani provenienti dall’Olanda e dalla Turchia in fiore in questo periodo).


IL PROGETTO

Le fioriture sono il tema del progetto a cui hanno partecipato 40 studenti del corso di “Progettazione grafica e comunicazione” che si tiene all’Accademia di Belle Arti di Brescia “SantaGiulia”. 
Il progetto “Il Parco Giardino Sigurtà e le sue fioriture” prevedeva la realizzazione di un poster (formato 70X100) da parte di ogni candidato attraverso una tecnica libera (ovvero utilizzando in modo integrale o simultaneo le capacità grafiche, pittoriche e fotografiche) e che rappresentasse il Parco e le sue fioriture nelle diverse stagioni di apertura del Giardino (primavera, estate ed autunno).
La Famiglia Sigurtà sabato 11 aprile ha premiato i 3 elaborati più significativi (Antonio Galantino, Rosalia Vaglia e Laura Aiazzi) con tre abbonamenti validi per l’ingresso al Parco per tutta la stagione 2015 (fino all’8 novembre).


I 3 PERCHÉ DI QUESTO SODALIZIO:

  1. Perché il Parco crede nei giovani, come già ha dimostrato lanciando il Bando di Gara per il restyling della ristorazione interna al Parco: bando accolto dall’Università degli Studi di Verona e vinto da tre giovani architetti a settembre 2014
  2. Perché è facile intrecciare il patrimonio paesaggistico conservato dalle mura del Parco Sigurtà e l’Arte in sviluppo nel nostro Paese
  3. Perché vogliamo carpire gli spunti creativi ispirati dalle nostre fioriture, ogni anno in continuo mutamento.


DIVULGAZIONE:

Nelle due sale della Fattoria Didattica (che sorge nell’area agricola del Parco) saranno esposte ai visitatori tutte le opere realizzate: questa speciale mostra intitolata “Florart” sarà allestita dal 23 maggio al 14 giugno 2015.
Infine tutti gli elaborati saranno pubblicati sulle pagine dei social network del Parco (Facebook che conta oltre 50.000 fan ed Instagram che si aggira sui 2600 followers), con una menzione speciale per i premiati.





Fonte: www.borgo-italia.it