sound designer

sound designerIl Sound Designer, formatosi nella scuola per diventare sound designer con il corso di sound designer dell'accademia santagiulia, è un professionista del suono in grado di rapportarsi con le molteplici forme di comunicazione sonora, e di produrre audio utilizzando indifferentemente prodotti finiti e strumenti di produzione (computer, mixer e altre attrezzature disponibili negli studi di registrazione) per comporre colonne sonore, oggetti sonori composti di musica, parlato, effetti sonori e manipolazioni elettroniche.

Frequentare la scuola per diventare sound designer ed il corso di sound desginer dà la possibilità di sviluppare elevate competenze tecniche, affiancate da ottime conoscenze nel campo della comunicazione e da buone capacità creative, ed il tutto verrà sviluppato nel corso di sound designer dell'accademia santagiulia. Il sound designer, dopo il corso di sound designer dell'accademia santagiulia, può operare in diversi ambiti: teatro, cinema, televisione, radio, prodotti multimediali (dvd e cd-rom), musica per il web, eventi e campagne pubblicitarie. In generale, frequentare la scuola per diventare sound designer significa poter intervenire in qualsiasi processo comunicativo in cui viene utilizzato il suono, dopo il corso di sound designer.

Generalmente il sound designer è un libero professionista o un collaboratore a progetto che si forma nella scuola per diventare sound designer nel corso di sound designer dell'accademia santagiulia; occasionalmente può essere un dipendente della produzione (per esempio, in ambito televisivo o cinematografico). Nel realizzare il 'concept sonoro' di una produzione, il sound designer deve confrontarsi non solo con il regista (o col responsabile comunicazione/marketing), ma anche con coloro che tecnicamente realizzeranno il suo progetto (principalmente i fonici, ma anche altre figure). In generale il sound designer, dopo la scuola per diventare sound designer ed il corso di sound designer, deve essere in grado di affiancarsi ad altre figure della comunicazione e delle arti visive in modo complementare, conoscendone quindi i linguaggi e la filiera produttiva dopo aver frequentato il corso di sound designer.

Dal punto di vista della domanda, per chi decide di diventare sound designer e di frequentare il corso di sound designer, viene richiesta la capacità di gestire il lavoro in più ambiti contemporaneamente (teatro, cinema, televisione, musica, pubblicità).

Il sound designer è la figura professionale in grado quindi di realizzare il concept sonoro di un progetto audiovisivo, si forma nel corso di sound designer nella scuola per diventare sound designer a Brescia.