game designer

game designer game designer è la figura professionale che si occupa delle regole e della struttura nell'ambito dello sviluppo di un gioco. E' possibile diventare game designer frequentando la scuola per diventare game designer, attraverso il corso di game designer dell'accademia santagiulia.

Il game designer riveste particolare importanza nell'ambito dei videogiochi e dell'intrattenimento interattivo, dove il game designer riveste un ruolo spesso fondamentale per il successo dello stesso. Nell'accezione moderna il game designer, che si forma nel corso di game designer della scuola per diventare game designer, non si occupa della parte di programmazione ma bensì della parte narrativa ed interattiva del video gioco, ed acquisisce le competenze necessarie ad un ottimo sviluppo della sua professione nel corso di game designer dell'accademia santagiulia, scuola per diventare game designer.

Questa figura professionale è assolutamente altamente qualificata: diventare game designer attraverso il corso di game designer significa imparare e poi possedere tutte le conoscenze informatiche e di software atti alla creazione grafica del video-gioco. I primi videogiochi, a causa della loro semplicità, erano realizzati da singoli programmatori che si occupavano di tutti gli elementi necessari.

Col passare del tempo, grazie all'aumento della potenza dell'hardware a disposizione, i videogiochi sono diventati sempre più complessi, rendendo indispensabile (per progetti di una certa levatura) la suddivisione dei compiti: si hanno così programmatori che si occupano del codice, artisti per la parte audiovisiva, e i designer che si formano professionalmente nel corso di game designer dell'accademia santagiulia, scuola per diventare game designer. Alcuni di essi sono persone piuttosto influenti nell'industria videoludica: tra i più celebri Will Wright, Hideo Kojima, John Romero, Shigeru Miyamoto.