Massimiliano Marano

IMG_1481.JPG

Massimiliano Marano si è laureato in Filosofia presso l'Università degli Studi di Milano e ha successivamente conseguito il Perfezionamento in Discipline filosofiche e storiche presso l'Università Bocconi di Milano. I suoi principali interessi, riguardanti la fenomenologia dell'immaginario e l'atmosferologia, sono rivolti principalmente all'estetica della natura e del paesaggio. Tra i più recenti contributi, pubblicati su riviste o cataloghi, si segnalano L'idée de paysage entre esthétique et géographie (2017), La costruzione estetica del paesaggio (2017), La Land art come messa-in-scena del paesaggio (2016), Ritrovare l'anima (2015) e Conversazioni su 'Aperto_art on the border' (con gli artisti Ettore Favini e Simona Di Meo, 2014). Membro della Società Italiana di Estetica e della Società Filosofica Italiana,  è docente di Teorie del paesaggio presso l'Accademia di Belle Arti Santa Giulia di Brescia, nella quale ha in passato insegnato Estetica e fenomenologia delle immagini. Ordinario di Filosofia e Storia nei Licei di Stato, ha collaborato in qualità di Cultore di Estetica con l'Università Cattolica di Brescia.



massimiliano.marano@accademiasantagiulia.it