06/01/2010 - TRACCE NEL LOGOS

Tracce nel Logos
Zaven Karapetyan

Zaven Karapetian è nato a Sarchapet nel nord Armenia nel 1957 ed è cittadino di Mosca dal 1974, dove ha studiato presso l’Accademia delle arti e dove ha assecondato una propensione naturale all’arte rivelatasi fin da bambino; è riconosciuto in patria come maestro dell’iconografia ed è eminente nella ‘miniatura’ dove condensa in uno spazio minimo la grande tradizione religiosa bizantina, raggiungendo la perfezione della forma. L’artosta alterna alla meticolosa ri-creazione del mondo religioso dell’icona l’esecuzione di grandi tele colorate e materistiche ‘impressionanti’, perché in esse si percepisce l’azione di un’anima sempre protesa, con intensa devozione, all’Assoluto.
Luogo Evento: MUSEO DIOCESANO DI BRESCIA