03/06/2010 - Compostela e l’Europa. La storia di Diego Gelmírez a Roma

Compostela e l’Europa. La storia di Diego Gelmírez a Roma
3 giugno 2010 - Giunge in Vaticano la grande mostra, “Compostela e l’Europa. La storia di Diego Gelmírez”, dedicata al primo arcivescovo di Santiago di Compostela, figura fondamentale nella costruzione della cattedrale e promotore del pellegrinaggi.

COMPOSTELA E L’EUROPA, LA STORIA DI DIEGO GELMÍREZ
 
Città del Vaticano, Braccio di Carlo Magno
3 giugno 2010 – 1 agosto 2010

 
 
Giunge in Vaticano la grande mostra, “Compostela e l’Europa. La storia di Diego Gelmírez”, dedicata al primo arcivescovo di Santiago di Compostela, figura fondamentale nella costruzione della cattedrale e promotore del pellegrinaggio.
 
La rassegna, occasione inedita per conoscere a fondo la storia dell’importante sito spagnolo e il suo fondamentale contributo all’arte romanica europea, vede come curatore Manuel Castiñeira, riconosciuto specialista in arte medievale. La mostra è organizzata dalla Xunta di Galicia attraverso la S.A. di Xestión do Plan Xacobeo e si inserisce all’interno delle attività programmate in occasione dell’anno Santo.

Fra le opere esposte provenienti dalla Cattedrale di Santiago e da altri monumenti spiccano la colonna tortili  e il bassorilievo Donna con con i grappoli d’uva (della Cattedrale di Santiago), così come opere d’arte provenienti da monumenti situati lungo le vie di pellegrinaggio a Compostela come Santa Fede di Conques, San Saturnino di Tolosa o Santiago di Altopascio.

Opportunità unica, per chi non è mai stato a Santiago, di sperimentare la suggestione della cattedrale ed esperienza imperdibile, per le persone che già hanno compiuto il pellegrinaggio, di riviverne l’emozione.


Luogo Evento: Roma-Città del Vaticano