04/11/2010 - Dentro il museo. Intuizioni, ricerche e scoperte

Cinque appuntamenti dedicati a tutti coloro che desiderano capire come funziona un museo moderno. Il museo infatti non è una statica e inalterabile esposizione di oggetti, reperti archeologici o opere d’arte, ma un luogo in cui si raccolgono materiali che vanno ad ampliare le collezioni. Si conserva attraverso tecnologie avanzate di diagnostica e restauro, attraverso figure di alta specializzazione che conducono indagini e studi di approfondimento. L’attività quotidiana può riservare quindi sorprese e scoperte importanti, intuite spesso dall’occhio attento di coloro che operano o gravitano intorno al museo.
Un museo vivo dunque, ricco di continui stimoli che richiedono successivi momenti di riflessione, utili a promuovere altri studi, altre ricerche, altre attribuzioni.

Primo appuntamento

Giovedì 4 novembre 2010, ore 17.00
Sala Conferenze del Museo di Santa Giulia
Via Piamarta, 4
25121 Brescia

Francesca Morandini
Conservatore archeologo
Il sarcofago delle Amazzoni. Una scoperta imprevedibile
Per l’archeologo che lavora nel museo spesso le grandi scoperte arrivano in modo inatteso, grazie a una ricerca di archivio, ad un intervento di restauro, alla movimentazione di un’opera. I lavori di recupero del complesso monastico di Santa Giulia e l’adeguamento a sede museale, in particolare quelli eseguiti all’interno della chiesa longobarda di San Salvatore, hanno riservato una sorpresa speciale: alcune lastre dell’antico pavimento, sul quale in molti abbiamo camminato ignari per anni, altro non erano che…

Di seguito i prossimi incontri:

Giovedì 11 novembre 2010, ore 17.00
Francesca Morandini
Conservatore archeologo
Da Afrodite a Vittoria alata. Ancora novità sul bronzo bresciano

Giovedì 18 novembre 2010, ore 17.00
Maurizio Mondini
Storico dell’Arte
Giacomo Ceruti, da Brescia a Padernello. Storia controversa di un gruppo di dipinti

Giovedì 25 novembre 2010, ore 17.00
Angelo Dalerba
Storico dell’Arte
Quattro gentildonne per quattro stagioni

Giovedì 2 dicembre 2010, ore 17.00
Elena Lucchesi Ragni
Responsabile dei Musei d’Arte e Storia
La pala perduta di Raffaello e l’Angelo ritrovato

Gli incontri, gratuiti e aperti a tutti gli interessati, si svolgeranno nella sala conferenze del Museo di Santa Giulia, in via Piamarta, 4 a Brescia.
 


Luogo Evento: Museo Santa Giulia, Brescia