02/10/2011 - IL SIMBOLISMO IN ITALIA

La Fondazione Bano ospiterà Il Simbolismo in Italia a Palazzo Zabarella dal 2 ottobre 2011 al 27 febbraio 2012 . “Il Simbolismo è stato un grande movimento europeo. Che, in Italia, ha cambiato il corso della pittura, facendola entrare nella modernità”, afferma il professor Mazzocca. “La forza di questo movimento è stata quella di interpretare e riuscire a rappresentare in pittura, penetrando anche nel territorio dell’inconscio, i grandi valori universali dell’umanità: questa straordinaria avventura artistica verrà ricostruita attraverso i quadri – capolavori ormai entrati nell’immaginario collettivo- dei suoi protagonisti. Se Segantini e Previati rappresentano le due anime del movimento, una più legata alla dimensione della realtà naturale, l’altra a quella dell’immaginazione, Pellizza da Volpedo e Morbelli confermano come il Divisionismo italiano, assolutamente all’altezza delle altre avanguardie europee, abbia raggiunto i suoi risultati più alti proprio quando è entrato nella temperie simbolista”.

 

@


Luogo Evento: Padova, Palazzo Zabarella