09/05/2011 - Per un'Europa di S/Confine

LUNEDI 9 MAGGIO dalle ore 10 alle ore 18 presso l'AULA MULAS, Palazzo della Pilotta a Parma, Piazzale della Pace 7/a, si terrà la giornata di ricerche PER UN'EUROPA DI S/CONFINE, promossa dal Dipartimento dei Beni Culturali e dello Spettacolo dell'Università di Parma,


L’iniziativa proposta, “Per un’Europa di S/Confine”, nasce da una importante coincidenza: la rivista “Ricerche di S/Confine”,  www.ricerchedisconfine.info, edita dal Dipartimento dei Beni Culturali e dello Spettacolo, dedica il secondo numero monografico del 2011 al tema dei Muri che si presenta con particolare ricorrenza e centralità nella storia europea, in tutte le sue declinazioni ed aree tematiche; il 9 maggio a Parma si celebra la Festa dell’Europa.  Per questo si è pensato di fare coincidere la presentazione del secondo volume con una giornata di confronto sul tema dell’Europa che sarà analizzato e percorso attraverso una chiave di lettura, quella dei muri (muri come confini, muri come metafore, muri reali e muri immaginari, muri di parole e muri di immagini, muro come ostacolo da abbattere e muro come limite in cui proteggersi…) invitando artisti, critici e studiosi di tutte quelle discipline che possono contribuire alla riflessione (coerentemente con il progetto della rivista di dipartimento) con la propria personale visione e interpretazione al tema dell’Europa letto attraverso l’immagine metaforica o il mezzo espressivo dei muri.

Arti visive, linguaggi cinematografici e teatrali, espressioni multimediali… dall’antichità ad oggi la ricerca artistica nelle sue ennesime diramazioni ha spesso ricoperto il ruolo di narrare o addirittura di anticipare le problematiche e le trasformazioni storiche e culturali, politiche e geografiche, diventando “sismografo” del proprio tempo. Per questo si intende sollecitare un confronto reale con chi analizza o contribuisce a creare le trasformazioni culturali, ideologiche e fisiche del territorio europeo.

Il concetto di Europa, come sarà letto dai relatori, potrà così arricchirsi di nuove e inedite chiavi di lettura, offrendo ad un pubblico non solo di addetti ai lavori, ma anche di appassionati all’arte e alla cultura interessanti spunti di riflessione.

scarica qui il programma dettagliato

 


Luogo Evento: Aula Mulas, Palazzo della Pilotta, Parma