05/03/2009 - LEZIONI E CONFERENZE AL MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA DI LISSONE

Da giovedì 22 gennaio ricominciano le Lezioni e Conferenze sull’arte contemporanea. Movimenti e protagonisti, presso il Museo d’arte contemporanea di Lissone. Le lezioni si tengono sempre nelle serate del giovedì, a partire dalle ore 21.00.

PROGRAMMA - 2° MODULO

22 gennaio 2009
Astrazione e creazione: dalla sintesi del reale al concretismo          
A cura di Lorena Giuranna

La lezione inquadra il lungo percorso di affermazione dell’astrattismo come linguaggio preferenziale nel percorso delle arti del novecento. I differenti movimenti di quella che, più che una corrente, si configura come un mutamento generale della pittura e della scultura contemporanee, verranno attraversati per aree geografiche e concettuali: dalle ricerche post impressioniste fino alle differenti voci della pittura materica e di quella geometrica, delineando le molteplici espressioni del dibattito estetico e teorico.

5 febbraio 2009
Dello spirituale nell’arte: Wassily Kandinsky
A cura di Emma Zanella
Il maestro russo, figura mistica ed affascinante e grande precursore dell’astrazione internazionale, è il primo teorico della pittura astratta. Fondamentale per la storia dell’arte del novecento è il saggio autografo, scritto durante l’esordio pittorico in piena temperie espressionista, “Dello spirituale nell’arte”, segnato dal rapporto dialogico che Kandinsky instaura con le sperimentazioni musicali, in particolare con la dodecafonia ideata dall’amico Arnold Schönberg.

19 febbraio 2009
Gli amici del caffè Voltaire: Dada tra Europa e America
A cura di Francesca Marianna Consonni
Nasce ufficialmente il primo febbraio 1916 il movimento artistico detto “Dada”, da un gruppo di giovani artisti e letterati che propongono attività culturali in un’atmosfera di idee provocatorie ed esaltanti, caratterizzate dall’assenza volontaria di programmi. L’intento è quello di basarsi su una assoluta mancanza di premesse e di praticare una ribellione verso tutte le forme d’arte esistenti, come sintomo di una nuova concezione artistica.

5 marzo 2009
Marcel Duchamp: Rose c’est la vie
A cura di Vittoria Broggini
Marcel Duchamp è il più enigmatico, controverso ed influente protagonista dell’arte del novecento. Accostarsi allo studio del suo personalissimo discorso sull’arte, a partire dai celeberrimi ready made, significa immergersi in tematiche fondanti, che, nate in seno alle avanguardie storiche hanno ispirato le seconde avanguardie degli anni Sessanta, risultando ancora oggi di sconcertante attualità.

Museo d’arte contemporanea
V.le Padania 6
20035 Lissone - Mi
tel. 039 2145174 - 039 7397368
fax 039 461523
museo@comune.lissone.mb.it
www.comune.lissone.mb.it

 


Luogo Evento: Lissone, Museo d'Arte Contemporanea