03/12/2011 - Cinzia Bevilacqua: Metamorfosi di uomini e di cose

Mostra di pittura METAMORFOSI di UOMINI e di COSE di CINZIA BEVILACQUA

CASTELLO di ORZINUOVI – piazza Garibaldi Orzinuovi (BS)

Dal 03 AL 11 Dicembre 2011

Prefestivi dalle 16,00 alle 21,00

Festivi dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 21,00

Venerdì 9 dicembre dalle 10,00 alle 12,00

Il “Motivo della Metamorfosi” è ripreso in questi dipinti per indicare la capacità di guardare e di riprendere la realtà secondo angolazioni sempre diverse, capaci di rivelare particolari inediti di quello che sempre abbiamo sotto gli occhi.

 

 

Cinzia Bevilacqua é nata a Brescia nel 1963. Dopo la prima formazione presso il liceo artistico Vincenzo Foppa di Brescia, ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Firenze sotto la guida del prof. Goffredo Trovarelli.
La formazione fiorentina e le successive esperienze di approfondimento degli stili antichi e delle tecniche più svariate, hanno portato Cinzia Bevilacqua a preferire la tecnica olio, cimentandosi, comunque, anche nella tempera e nella pittura su vetro. Da questi ultimi esperimenti sono nate alcune copie e d'apres assai apprezzate, soprattutto presso la committenza ecclesiastica.

Pittrice di intensa poesia si è segnalata in diverse manifestazioni e presso molti premi internazionali dove ha riscosso il favore della critica, che ne ha evidenziato la fresca vena narrativa, la vivacità descrittiva e, specie nei ritratti, una sensibilità introspettiva di affascinante profondità.
Di sua mano sono numerosi ritratti del mondo della cultura e dello spettacolo; alcune sue opere sono presenti in prestigiose collezioni.

Di lei hanno scritto: Vittorio Sgarbi, Roberto Armenia, Giuseppe Fusari, Giovanna Galli, Paolo Zauli, Michele Fuoco, Luciano Spiazzi, Evaristo Bodini.

É apparsa in mostre collettive insieme con Reggiani, Del Pezzo, Piemonti, Damaro, Benvenuti, Ferroni, Luporini, Iervolino, Cappelli, Lorenzetti, Bracaccini.

http://www.cinziabevilacqua.it/

 


Luogo Evento: Castello di Orzinuovi, Piazza Garibalddi Orzinuovi (BS)