01/12/2011 - ICONS UNPLUGGED

Un appuntamento importante apre la stagione espositiva dell'Istituto Nazionale per la Grafica: dal 1 dicembre le sale dello storico Palazzo Poli ospiteranno  le opere di Luca Pignatelli. L’opera di Luca Pignatelli genera un campo di tensione fra prossimità e distanza. La sua archeologia degli sguardi evoca la celebre immagine novecentesca dell’Angelus Novus che nella bufera si protende verso il futuro con il viso rivolto al passato. Per noi che siamo vacillanti, ci dice l’opera dell’artista, le icone della scultura classica sono il promemoria di un equilibrio perduto e perturbante, e le ferite e le crepe della città di Piranesi annunciano i segni della minaccia e dell’imminenza della bufera. (Salvatore Veca, in catalogo).

La mostra resterà esposta fino al 5 febbraio 2012 


Luogo Evento: Palazzo Poli, Roma