01/02/2012 - L'OPERA AL CENTRO DELLA SERATA

Mercoledì prossimo, 1° febbraio, alle 20.30, nel Museo Diocesano (via Gasparo da Salò, 13 a Brescia) avrà luogo un happening dal titolo "Lumen ad revelationem gentium". La serata porrà al centro dell'attenzione dei visitatori l'opera Adorazione dei Magi, capolavoro di Stefano di Giovanni detto il Sassetta, che dalla metà di dicembre è ospite del Museo dopo il lungo, rigoroso e costoso restauro voluto dal Monte dei Paschi di Siena. Sarà anche l'occasione per una riflessione più generale sul mistero nella genesi dell'opera d'arte e per la sperimentazione di modalità nuove o diverse di fruire in modo pieno e consapevole dell'opera stessa, con qualche utile ricaduta nell'orizzonte della catechesi. Per questo l'iniziativa, voluta dalla sottocommissione diocesana Catechesi attraverso l'arte e realizzata in collaborazione con il Museo Diocesano, la Scuola Diocesana di Musica Santa Cecilia e Scena Sintetica, è rivolta in modo speciale ai catechisti, pur rimanendo aperta agli amanti dell'arte.
Il percorso sarà diviso in tre soste o "stanze": la stanza dell'intonazione (nel chiostro); la stanza della visione; la stanza della ri-cantazione.
Il progetto è frutto della collaborazione di Giuseppe Fusari, Alberto Donini, Scena Sintetica e la Scuola dell'attore "E. Marconi", insieme al maestro Bruno Prodezza.

 


Luogo Evento: Museo Diocesano