18/04/2015 - GALLERIA IAGA: MOSTRA PERSONALE DI MARCELLO DE ANGELIS

Sabato 18 Aprile, dalle ore 18.00, inaugura la mostra: 

Marcello De Angelis_Spiritual Grounds.


Il progetto espositivo presenta una attenta selezione delle opere recenti realizzate dall’artista veronese, molte delle quali appositamente realizzate per questa rassegna. 

Attraverso una selezione di circa trenta opere pittoriche, la mostra intende interrogare il pubblico internazionale sul processo artistico unico ed esclusivo di Marcello De Angelis, consistente nella injection painting: il segno pittorico si esprime attraverso il colore distribuito dall’ago di una siringa, creando così volute e linee, tracce e percorsi pittorici di straordinaria levigatezza e di ammaliante cangianza. 

Ma al di là dell’aspetto puramente formale, la sua ricerca rivela, in profondità, il tentativo dell’artista di ordinare il mondo del visibile e dell’invisibile, di provare a ri-crearlo, secondo un disegno che è progetto e destino del fare artistico d’ogni tempo. Da qui i titoli delle opere, che ora rimandano a dimensioni metafisiche, ora sottolineano l’identità dell’artista, Prometeo al lavoro, per noi, al suo progetto di mondo.

Come suggerisce il titolo della mostra, Spiritual Grounds, le opere di De Angelis cercano un ordine che è ragione e al contempo espressione di un caos originario, ordinando il colore che scorre libero e condotto lungo i percorsi della mente sulla tela. Sono ragioni spirituali e terreni emozionali quelli che emergono dalle opere di De Angelis, dove i titoli rimarcano la capacità dell’artista di essere demiurgo nuovo della pittura d’ogni spazio e tempo. 

A cura di Ilaria Bignotti e Walter Bonomi, la mostra costituisce un importante appuntamento per la critica e il collezionismo internazionali, confermando la volontà della Galleria IAGA di sviluppare e promuovere il dialogo tra le ricerche artistiche italiane contemporanee ed est europee, guardando ad un futuro possibile dove lo scambio e il dialogo internazionali siano davvero le fondamenta sulle quali costruire progetti artistici di lunga durata e tracciare  nuove e vincenti geografie artistiche e culturali.

La mostra è accompagnata da un catalogo dedicato al progetto espositivo e contenente immagini ambientate di tutte le opere esposte.

 


Luogo Evento: IAGA International Art Gallery Angels, Cluj-Napoca, Romania