22/03/2017 - Essenziale: Certe volte sogno - altri mondi

Mercoledì 22 marzo alle 18.30 negli spazi di Interno 14 in via Carlo Alberto, 63 - Roma, prende il via il secondo appuntamento di "Essenziale. Certe volte sogno" dal titolo "Altri mondi", a cura di Roberta Melasecca e di Ignorarte.

Il progetto, dopo essere stato presentato a Madrid nel 2016, giunge nella nostra capitale e si propone come punto di incontro per protagonisti della cultura provenienti da diversi ambiti disciplinari (arte, architettura, letteratura, poesia, musica, teatro, moda...) al fine di indagare ed approfondire i processi della creazione nelle loro molteplicità di livelli, prospettive e stratificazioni.

Dal 22 al 31 marzo 31 ogni giorno dalle 18.30 si potrà assistere a installazioni e performance di pittura, scultura, poesia, fotografia e musica.

Come già ricordato il tema di questa edizione è "Altri mondi" cioè:

«quel luogo di confine dove la visione creativa diventa concreta e lo spazio mentale entra in relazione con la realtà fisica e il mondo esterno, con i sogni e le visioni dell’altro. La mente è immersa in un mondo parallelo dove il pensiero è complesso e contraddittorio, ma allo stesso tempo indispensabile. Spinge a vivere in una dimensione sospesa: le idee allora prendono vita da un io fatto di sapienza, sapere, intelletto, esperienze. Gli altri mondi sono quelli che l’anima e la mente percepiscono come intimi e intimistici, ma che per necessità si trasformano in relazionali e collettivi. Rappresentano universi mai univoci e acquisiscono la loro vera essenza solo attraverso il confronto e l’interazione. Verrà riservata in questo appuntamento particolare attenzione a tutti quei progetti che si confrontano attivamente con le nuove frontiere tecnologiche e che prevedono l’utilizzzo di particolari tecnologie per la realizzazione delle opere».

Per maggiori informazioni visita il sito e la pagina facebook.

 

 


Luogo Evento: Roma
image.jpg image-1.jpg