18/03/2017 - L'Equilibiro del tempo / Adesso tocca a te: mostra bipersonale degli artisti Mattia novello e Marco La Rosa

Dal 18 marzo al 13 aprile 2017 al Museo San Rocco di Trapani sarà possibile visitare la mostra bipersonale "L'Equilibrio del tempo / Adesso tocca a te" degli artisti Mattia novello e Marco La Rosa.
L'Esposizione fa parte del progetto Gioveni Autori del Territorio (GAT).
Il progetto è finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Mattia Novello nasce a Thiene (VI) nel 1985. Si diploma all’Istituto di Design di Milano nella sezione di Comunicazione Visiva. Prosegue i suoi studi di Fotografia alla School of Visual Art e in Mix e Media Art presso la Pairson di New York.
La sua ricerca parte da un approccio underground, l’artista ne ha condiviso da subito il principio di riappropriazione degli spazi urbani.
Dopo l’interesse mostrato per le ambientazioni outdoor, Mattia Novello ha affrontato uno studio complesso su composizioni visionarie che disturbano e inquietano il fruitore in ambienti indoor. Nei suoi ultimi lavori ha sperimentato materiali provenienti dalle nanotecnologie come: il grafene e aerogel.
In questa occasione esporrà dodici opere realizzate con tecniche e materiali diversi, composizioni visionarie e paradossali che hanno lo scopo di destabilizzare e disturbare il fruitore. 

Marco La Rosa nasce nel 1985 a Brescia, dove oggi vive e lavora. Artista concettuale, si diploma nel 2011 all’Accademia di Belle Arti SantaGiulia e due anni dopo aderisce al Movimento di Resilienza italiana fondato dalla critica Ilaria Bignotti e dallo scultore Francesco Arecco.
La sua ricerca artistica muove dall’interesse per l’esistenza umana, declinando temi ricorrenti quali il tempo e lo spazio, l’opposizione tra la presenza e l’assenza. La riflessione su queste tematiche avviene attraverso materiali come il piombo, il gesso e il cemento che rievocano la pratica scultorea, ponendo l'attenzione sui pieni e sui vuoti, sulla gravità e sul peso di ogni massa o volume che compone la materia. 
L'artista bresciano esporrà al Museo San Rocco sedici opere tra le quali alcune sculture realizzate attraverso la fusione del piombo, altre invece con colate di gesso o cemento. Le opere, dai titoli evocativi quali "Apoteosi" e "In potenza" rimandano a temi caratteristici della sua poetica come la presenza/assenza, il positivo/negativo. 

Il percorso espositivo si svolge interamente nelle sale al piano terra del Museo e inizia con le opere di Mattia Novello per poi proseguire con quelle di Marco La Rosa. NellÊultima sala sarà possibile vedere due brevi video realizzati dal filmmaker Alessio Genovese che hanno lo scopo di far conoscere gli artisti e i loro pensiero. 

 


Luogo Evento: Trapani
image002.jpg image003.jpg