10

Video Editing II

Email Materia: roberto.bonisoli@accademiasantagiulia.it

OBIETTIVI

Il corso è orientato alla formazione di figure professionali in grado di gestire produzioni audiovideo dedicate allo streamingweb (ondemand o live) in modo da poter progettare-commissionare-supervisionare la tipologia e la qualità del segnale sorgente da fornire successivamente, in modo distribuito tramite il web.

CONTENUTI

= WEB CASTING =
- concetti fondamentali
- paradigma: sorgente - codificatore - server - riproduttore
- tipologia: multi - uni casting
- tecnologia: windows media, realplayer, quicktime, flash

=WEBCASTING: il video=
(visione rivolta al video del webcasting)
- tipologia: ondemand - live (caratteristiche, aspetti critici, necessità)
- focus: qualità video - bitrate - banda passante - n° utenti - hosting - costo
- qualità video: riprese - codifica
   - riprese video: attrezzature necessarie, tipologie.
   - criticità per lo streaming (luci - audio - movimenti)
   -  riprese: bilanciamento bianco, zebra pattern, quantità e qualità luce, tipologia riprese per eventi streaming
   - audio: microfoni, compressori voce, limitatori (dehumm - declip - deef)

   - codifica: nativa - hardware
   - nativa: Hd, h.264, AVCHD, MPEG2, HDV
   - hardware: h.264, mpeg4, realmedia, flash,

=WEBCASTING TECNOLOGIA VIDEO=
(panoramica sui codec e programmi più noti per lo streamingweb video)
- analisi generale, tecnica sui codec, interfaccia software, player di riferimento:
   - windows media player
   - realmedia
   - quicktime
   - mpeg4
   - flash

=VIDEO EDITING=
(nozioni per la gestione di una produzione audiovideo con gli ultimi software di editing e capacità critica sui costi e necessità hw)
- aggiornamento funzionalità ultimi software di editing video
- interfaccia, utilizzo, limiti di usabilità
- dettaglio sulla fase di export per il web e per lo streaming (flash-mpeg4-realmedia) dai software di editing
- dettaglio programmi di compressione offline per lo streaming: Compressor e Media Encoder (generazione formati windowsmedia, realplay, quicktime, mpeg4, flash)

- tools avanzati editing
- maschere e grafiche
(Studio di fattibilità di produzioni digitali, in grado di dare una stima effettiva ai servizi richiesti)

RISULTATI ATTESI

Lo studente avrà il necessario Know-how sulle produzioni audiovideo digitali, in modo da saper gestire una richiesta di streaming web.
La figura del Web Specialist necessita competenze approfondite riguardo i prodotti digitali per saper come progettarli, a chi rivolgersi per la produzione, ed avere un senso critico sui costi e attrezzature richiesti.
Il Web Specialist saprà così richiedere, trattare e gestire, il segnale sorgente per una richiesta di webcasting.

 

=PRATICA=
Panoramica ed utilizzo dei software e relativi formati di streaming disponibili sul mercato.