8

Teoria e analisi del cinema e dell'audiovisivo

Email Materia: matteo.asti@accademiasantagiulia.it

OBIETTIVI

Il corso intende promuovere una visione più articolata e dialettica del medium cinematografico sia a partire da singoli testi e dalla loro interazione con altri medium e con l'ambito sociale di fruizione, sia considerando alcuni momenti significativi della storia del cinema. In particolare si affronterà il tema del cinema d'autore con la case history della produzione di Woody Allen sottolineando gli aspetti principali della sua poetica, l'elaborazione di alcune tematiche nel corso della sua carriera, il rapporto con la comicità cinematografica e anche il suo come icona del cinema degli ultimi quarant'anni.

 CONTENUTI:

Questioni introduttive. Lo studio di un autore Vita e opere di Woody Allen La letteratura su Allen Decoscruting Woody. Una comicità nuova: tra umorismo hiddish, comicità televisiva e slapstick comedy Woody: il personaggio, i comprimari e le loro storie Dall'Europa con amore: il citazionismo in Allen dalla letteratura europea russi, passando per Bergman, Fellini, i fratelli Marx, il cinema di genere e il teatro Faccia a faccia con lo spettatore: l'interpellazione tra modernità estetica e confessionale Il culto dell'immagine: la ricerca fotografica di un comico verboso Un cinema metropolitano: da New York a Roma, passando per Venezia, Londra, Parigi e Barcellona Play It Again Sam: le colonne sonore e l'uso della musica nei film di Allen “L'orrore, l'orrore”: etica di un pessimista Conclusioni. Boris o Zelig ovvero genio scontroso o camaleontico millantore?

RISULTATI ATTESI

Capacità di analizzare i vari aspetti dell'opera di un autore cinematografico.

 

 

                         

 

 

 

 

 

 

 


Docenti
Matteo Asti