8

Antropologia culturale

Email Materia: anna.casella@accademiasantagiulia.it

OBIETTIVI: Il corso intende offrire agli studenti un quadro concettuale sui fondamenti della scienza antropologica e sulle principali scuole di pensiero, nell’intento di orientare una mentalità non etnocentrica ed aperta alla analisi critica del reale. In particolare, si approfondiranno gli autori che hanno trattato del fenomeno artistico, sia i classici sia i contemporanei.

CONTENUTI: Il corso svilupperà argomenti relativi ai concetti fondamentali della scienza antropologica, alla demologia, alla ricerca sul campo. Si proporranno le fasi essenziali dello sviluppo della disciplina etno-antropologica, dalle origini alle odierne formulazioni teoriche. Si tratteranno alcuni aspetti della tradizione popolare lombarda per mettere in risalto tecniche di raccolta, conservazione dei documenti e musealizzazione.
Bibliografia
A. Casella paltrinieri, Lineamenti di storia della antropologia (in fase di pubblicazione;
materiali proposti dalla docente in aula
Didattica del corso
Le lezioni in aula saranno realizzate con l’ausilio di schemi riassuntivi e audiovisivi, brevi filmati illustrativi e documentazione iconografica. Si prevedono interventi di esperti esterni che illustreranno alcuni temi relativi alla tradizione popolare lombarda. Gli studenti sono invitati a partecipare agli eventuali seminari che saranno organizzati durante l’anno accademico.
Metodo di valutazione
L’esame conclusivo sarà orale.

RISULTATI ATTESI: Ci si attende che gli studenti siano in grado di ripercorrere le fasi fondamentali della storia della antropologia culturale, con particolare riferimento a quegli autori che hanno trattato il fenomeno artistico, che conoscano i fondamentali concetti della disciplina antropologica e che siano in grado di individuare le fasi e i fondamenti della ricerca sul campo nell'ambito dello studio delle tradizioni popolari.