8

Teoria della percezione e psicologia della forma

Email Materia: alberto.datanasio@accademiasantagiulia.it

OBIETTIVI: Il corso ha lo scopo di introdurre lo studente ai problemi e ai contenuti essenziali delle principali teorie della percezione, esaminando in particolare il fenomeno percettivo e la sua relazione con l'arte alla luce della prospettiva di ricerca della Gestaltspychologie, degli studi sulla percezione visiva e della neuroestetica.

CONTENUTI: Il  corso si articola in due parti. La prima parte è volta a esplicitare i nuclei teorici essenziali della Gestaltpsychologie: critica della nozione di "sensazione pura", definizione di Gestalt e di isomorfismo percettivo, precisaione del concetto di "campo" e delle leggi di organizzazione percettiva. La seconda parte intende discutere la dimensione estetologica ed epistemologica dell'illusione intesa come percezione ingannevole a partire dagli studi di R. Arnheim, E.Gombrich e R.L. Gregory.

RISULTATI ATTESI: Acquisire una disposizione critica in grado di orientare in modo adeguato lo studente nella realizzazione artistica degli effetti percettivi desiderati.