italiano english espanol

Login

Foppa Group
sincert
L'Accademia di Belle Arti SantaGiulia il 28 giugno 2007 ha ottenuto la Certificazione
di Qualità ISO 9001

liceo artistico foppa machina impresa san clemente cfp lonati
  
D L M M G V S
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30

Pratica e Cultura dello Spettacolo televisivo

  Email Materia: nd@nd.it
  Docente: attivazione a.a. 2012/2013

OBIETTIVI: Il corso intende promuovere una visione più partecipe e crticia del medium televisivo. Nel corso si considererà la televisione nelle sue funzioni testuali e sociali. In particolare il corso allargherà i propri orizzonti nell'analisi critica del linguaggio del piccolo schermo riflettendo sui maggiori appuntamenti televisivi della nuova stagione e riflettendo sui protagonisti, registi, sceneggiatori, autori, attori, che contribuiscono a decretarne successi e insuccessi. Si rifletterà in particolare sui prodotti delle tv generalisti e sui meccanismi tipici di questa piattaforma mediale quali l'Auditel, l'analisi qualitativa, i generi della neotelevisione, i linguaggi, i pubblici, l'evoluzione tecnologica, i rapporti con il contesto socio-culturale.

CONTENUTI: Il corso aprirà con una prima breve fase propedeutica nella quale verranno presentati i principali approcci di analisi della televisione e una sua breve descrizione a livello di storia mediale e sociale. Nella seconda parte del corso, gli studenti saranno invitati a partecipare in modo più attivo preparando dei percorsi di analisi critica su vari tipi di prodotto che verranno presentati e discussi in aula. Fase 1 (6-9 ore): breve storia della tv italiana, paleo e neotelevisione, i generi della tv, il linugaggio audivisivo, gli approcci di analisi quali e quantitativi; Fase 2 (18-15 ore): analisi di prodotti televisivi (tv italiana generalista)

TESTI DI RIFERIMENTO:

Meduni E. I Linguaggi della radio e dell televisione, Laterza 2002

F. Lauretani, La Regia televisiva, Hoepli 2003

A. Grasso, Cos'è la televisione, Editori Riuniti  2003

F. Casetti, F. Di Chio, L'analidsi della televione, Bompiani 1997

Sitografia e strumenti: http://www.vcast.it/chansel (sito per registrare via web programmi TV italiana)

http://www.tvtalk.rai.it (sito del programma Tv Talk)

Agli studenti verranno consegnate dispense in formato elettronico per l'approccio all'analisi. L'esame verterà sulla preparazione di una tesina finale (2/3 del voto finale) concordata con docente e sui risultati dei presentati nel corso delle lezioni (1/3 del voto finale).

RISULTATI ATTESI: Conoscezna dei linguaggi e delle periodizzazionei della TV. Capacità di analizzare programmi TV sotto un profilo produttivo, testuale e sociale.

                                                        

                                                         

 
   

scuola di pratica e cultura dello spettacolo televisivo: corsi di pratica e cultura dello spettacolo televisivo

Powered by bizOnweb.it