MOSTRA DAL 08/12/2012 al 06/01/2013: ANTONELLO MESCALCHIN
Presepi in mostra

Montichiari Presepi dal mondo alla Pro loco
Sabato prossimo, alle 11 in via Trieste, l’inaugurazione della mostra natalizia

MONTICHIARI Col mese di dicembre, che apre ufficialmente il periodo natalizio, cominciano a materializzarsi una lunga e variegata serie di proposte messe in campo per l’occasione. Nel fine settimana, ad esempio, a Montichiari prendono il via due iniziative, che andranno avanti
fino a gennaio. Sabato alle 11 nella galleria della Pro Loco, in via Trieste, si inaugura la mostra «Presepi da mondo», organizzata dal’associazione Amici del presepio di Vighizzolo. Questo significa che,da sabato all’Epifania, i visitatori potranno ammirare creazioni originali, realizzate con i materiali più vari, provenienti da ogni parte del mondo, segni indelebili dell’importanza che il Natale ha assunto nella storia dell’umanità. Molti gli artisti che espongono:
Giuseppe Ferretti, Antonello Mescalchin (studente III anno scuola scultura presso l'Accademia SantaGiulia), Luigi Bertoli, Lino Sanzeni, Ugo Arcari,Angelo Faustini, Pierangelo Minotti, Alberto Serana, Elisa Taiola, Fausto Scalvini, Candida Gottardi, Luciano Biondi, Cesare Monaco, Dino Coffani, Sergio Parmigiani, Remo Bombardieri...
L’ingresso è libero. Informazioni alla Pro Loco, telefono 030523
5123. Domenica alle 11, invece, a Palazzo Tabarino, in corso Martiri
della Libertà, si inaugura la mostra allestita in occasione del Premio nazionale di pittura e scultura Treccani Degli Alfieri,organizzato dall’assessorato alla Cultura in collaborazione con
Montichiari Musei e Pro loco.
Premio che, quest’anno, è andato a Piero Mosti, affermato pittore colorista toscano. È a lui, infatti, che la Commissione, composta da numerosi critici d’arte, ha
assegnato il premio «per l’attento acume nel descrivere paesaggio un tocco di colore particolare e deciso».
Per oltre un mese,le opere di Piero Mosti condivideranno gli spazi di Palazzo Tabarino con le altre opere esposte al Museo Lechi

Luogo mostra: Montichiari